music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MEANWHILE.IN.TEXAS – The Worlds We Left Behind (Sounds Against Humanity, 2018) Il fascino della desolazione naturale e di quella della contemporaneità, sintetizzate dall’immagine della carcassa dell’aereo militare americano divenuto attrazione … Continua a leggere

17 marzo 2018 · 1 Commento

ARASH AKBARI – The Rest Is Silence (Unknown Tone, 2017) Il quinto album di Arash Akbari segue di oltre due anni il predecessore “Vanishing Point“. In tale periodo di tempo, insolitamente … Continua a leggere

26 novembre 2017 · Lascia un commento

THISQUIETARMY – Democracy Of Dust (Midira, 2017) Dalla catarsi orchestrale del recente “Métamorphose“, pubblicato a inizio anno, alle spesse stratificazioni sintetiche di “Democracy Of Dust”, il passo è breve per Eric … Continua a leggere

30 settembre 2017 · Lascia un commento

GALATIMOSCONI – Penombra (KrysaliSound, 2017) La fisicità esplorata da Roberto Galati e l’impalpabile paesaggismo ambientale di Federico Mosconi si combinano si combinano in un terzo genere di materia sonora, collocato … Continua a leggere

19 settembre 2017 · Lascia un commento

RAFAEL ANTON IRISARRI – The Shameless Years (Umor Rex, 2017) È opinione diffusa che la musica, in quanto “più immateriale delle arti” richieda tempi più dilatati rispetto ad altre forme … Continua a leggere

25 agosto 2017 · Lascia un commento

[video of the week] Rafael Anton Irisarri – RH Negative

Taken from the album “The Shameless Years”, out August 25th via Umor Rex. Video directed by Anders Weberg. Post-minimalist American composer Rafael Anton Irisarri makes his Umor Rex debut with … Continua a leggere

31 luglio 2017 · Lascia un commento

TEGH – Downfall (Midira, 2017) Debutto ufficiale in formato fisico, dopo l’album digitale “Night Scenes” (2014) e il mini condiviso col connazionale Kamyar Tavakoli sulla benemerita Hibernate (“Through The Winter Woods“, … Continua a leggere

25 giugno 2017 · Lascia un commento