music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ADRIAN CROWLEY – Dark Eyed Messenger (Chemikal Underground, 2017) In quasi vent’anni di produzione discografica, Adrian Crowley ha via via decantato la propria scrittura, nella stessa misura in cui il tempo … Continua a leggere

3 novembre 2017 · Lascia un commento

RICK REDBEARD – Awake Unto (Chemikal Underground, 2016) Non è stato un episodio isolato quello di “No Selfish Heart” (2013), debutto solista di Rick Anthony, alias Rick Redbeard, cantante di The … Continua a leggere

22 settembre 2016 · Lascia un commento

RM HUBBERT – Telling The Trees (Chemikal Underground, 2016) Reduce dalla solitaria associazione, per la prima volta, della sua voce al fingerpicking denso di pathos del precedente “Breaks & Bones” (2013), … Continua a leggere

5 maggio 2016 · Lascia un commento

BILL WELLS & AIDAN MOFFAT – The Most Important Place In The World (Chemikal Underground, 2015) La seconda tappa del sodalizio tra Aidan Moffat e l’eclettico compositore Bill Wells (ultimamente … Continua a leggere

17 marzo 2015 · Lascia un commento

ADRIAN CROWLEY – Some Blue Morning (Chamikal Underground, 2014)* Al settimo album, quella di Adrian Crowley è ormai voce cantautorale consolidata e ormai sempre più diffusamente stimata grazie all’approdo su … Continua a leggere

10 novembre 2014 · Lascia un commento

THE PHANTOM BAND – Strange Friend (Chemikal Underground, 2014) Reduce da quattro anni di silenzio, intervallati dall’esperienza solitaria del cantante Rick Redbeard (“No Selfish Heart“, 2013), la Phantom Band torna a … Continua a leggere

16 giugno 2014 · Lascia un commento

ADRIAN CROWLEY & JAMES YORKSTON – My Yoke Is Heavy (Chemikal Underground, 2013) Sulle due sponde del Canale di San Giorgio, Adrian Crowley e James Yorkston si sono costruiti negli anni … Continua a leggere

17 dicembre 2013 · Lascia un commento