THE DOOMED BIRD OF PROVIDENCE – Burrowed Into The Soft Sky (Front & Follow, 2017) Mentre nel loro più recente Ep “You Brought The Knife” (2015), The Doomed Bird Of Providence avevano amplificato, in una manciata di canzoni compiute, le componenti più armoniche del loro plumbeo chamber-folk, l’ensemble guidato da Mark Kluzek confeziona il proprio terzo…

SOPHIE COOPER & JULIAN BRADLEY – The Blow Volume 3 (Front & Follow, 2017) Il terzo volume della serie collaborativa “The Blow” vede per protagonisti Sophie Cooper e Julian Bradley, già membro fondante della Vibracathedral Orchestra. Fedeli all’impostazione estremamente libera della serie, i due artisti inglesi hanno riempito le facciate della cassetta alla quale le…

SHAPE WORSHIP – A City Rewritten (Front & Follow, 2016) Il denso impianto concettuale della “hauntologia topografica” presentata da Ed Gillett nel suo primo lavoro sulla lunga distanza sotto l’alias Shape Worship (“A City Remembrancer“, 2015) è stato sottoposto a rilettura integrale. Il tema dell’urbanizzazione spersonalizzante, declinato da Gillett sotto forma di una spettrale ambience post-atomica,…

KEMPER NORTON – Toll (Front & Follow, 2016) Mentre i precedenti lavori di Kemper Norton (da ultimo il monumentale “Loor”, 2014) erano fortemente caratterizzati dalla sua “folktronica biascicata”, popolata da frammenti sonori incastrati tra loro in maniera irregolare, il nuovo “Toll” è improntato a un lessico ambientale più fluido, ma non per questo privo di…

LUTINE – Died Of Love (Front & Follow, 2016) La magia obliqua del debutto di Heather Minor ed Emma Morton (“White Flowers”, 2014) non poteva che rappresentare materia estremamente duttile per una delle ormai abituali operazioni di rimaneggiamento più o meno integrale di un’opera da parte di altri artisti. Nel caso delle due evocative voci…

LAURA CANNELL – Swooping Talons Remixes (Front & Follow, 2015) Ci sono remix e remix, com’è ovvio che sia. Così come esistono modi molto diversi di procedere alle sempre più diffuse operazioni di integrale rilettura di un disco, che possono dipendere dai caratteri originari del disco stesso o dalla personalità e dal metodo dei protagonisti…

SHAPE WORSHIP – A City Remembrancer (Front & Follow, 2015) Un concept dedicato alla storia urbanistica londinese dalla seconda guerra mondiale segna il debutto sulla lunga distanza di Shape Worship, progetto di Ed Gillett attivo già da qualche anno e segnalatosi in un paio di singoli ed Ep per la sua capacità di combinare stratificazioni…

LAURA CANNELL – Beneath Swooping Talons (Front & Follow, 2015) Il suono evocativo del violino, i misteri atemporali dei paesaggi dell’Inghilterra rurale e l’immediatezza registrazioni convivono nelle dieci brani di “Beneath Swooping Talons”, secondo lavoro solista di Laura Cannell. Al pari delle “colleghe” che incentrano il proprio linguaggio artistico sul solo violoncello, la violinista del Norfolk plasma…

THE DOOMED BIRD OF PROVIDENCE – You Brought The Knife E.P. (Front & Follow, 2015) Una singolare storia che unisce tre continenti, risalente all’inizio del diciannovesimo secolo, ha costituito lo spunto per un nuovo breve episodio della saga del composito collettivo The Doomed Bird Of Providence. L’intro strumentale e le quattro “murder ballad” raccolte in…

KEMPER NORTON – Loor (Front & Follow, 2014) Venticinque tracce, quasi due ore di musica, suoni concreti e manipolazioni elettro-acustiche: è la nuova testimonianza dall’eclettico sperimentatore inglese Kemper Norton, che in “Loor” racchiude un monumentale compendio di quello che lui stesso definisce “slurtronic folk”. Questa sua peculiare “folktronica biascicata” è costituita da ottundenti stratificazioni ambientali e…

LUTINE – White Flowers (Front & Follow, 2014) Sono le voci di Heather Minor e Emma Morton le protagoniste assolute di “White Flowers”, debutto del loro duo Lutine. Emblematicamente spoglie nel brano d’apertura, si rivestono nel corso del lavoro di colori e aromi che travalicano connotati temporali, geografici e stilistici. Vi è qualcosa di incantato e…

PYE CORNER AUDIO – The Black Mist  (Front & Follow, 2014) Non è affatto facile tener dietro all’attività discografica del progetto Pye Corner Audio, a cominciare dall’enigmatica identità del suo artefice, che pure va individuato nel produttore elettronico Martin Jenkins, già sotto vari alias quali The Head Technician, The Howling Moss e altri ancora. Al…

KEMPER NORTON – To Mahina (Front & Follow, 2014) Le infinite potenzialità di rimaneggiamento di materiale sonoro sperimentale produce spesso forme espressive poliedriche e autonomamente riconoscibili rispetto agli originali. Ultimo valido esempio ne sono le quattro tracce raccolte in “To Mahina” dall’eclettico sperimentatore inglese Kemper Norton, che nei suoi esercizi di folktronica biascicata (se così…