music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

kemper_norton_loorKEMPER NORTON – Loor
(Front & Follow, 2014)

Venticinque tracce, quasi due ore di musica, suoni concreti e manipolazioni elettro-acustiche: è la nuova testimonianza dall’eclettico sperimentatore inglese Kemper Norton, che in “Loor” racchiude un monumentale compendio di quello che lui stesso definisce “slurtronic folk”.

Questa sua peculiare “folktronica biascicata” è costituita da ottundenti stratificazioni ambientali e voci distanti, da saturazioni, rumori e field recordings e persino da schegge arcane di un folk mistico e rituale.

Attraverso tale ricco catalogo sonoro, i paesaggi rurali e l’ascetismo delle tradizioni alle quali si richiama il lavoro, il cui titolo significa “luna” in celtico, sono raffigurati in bozzetti ambient-folk fuori dagli schemi.

(pubblicato su Rockerilla n. 491, novembre 2014)

http://www.kempernorton.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 dicembre 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: