ENRICO CONIGLIO & STEFANO GUZZETTI Lost & Found (2020 Editions, 2021) La collaborazione, forzatamente a distanza, tra Enrico Coniglio e Stefano Guzzetti unisce due sensibilità diverse e complementari nella sperimentazione di un minimalismo acustico che diventa fragile soundscaping emozionale. Paesaggi interiori e naturali si fondono negli otto brani di “Lost & Found”, originati dalle improvvisazioni…

STEFANO GUZZETTI – Kokoro (Stella Recordings, 2020) Non è certamente nuovo il legame di Stefano Guzzetti con la cultura e con le arti giapponesi, manifestatosi in viaggi, produzioni, esibizioni dal vivo e da ultimo in “Japanese Notebooks” (2017). Come quel lavoro era connesso a una graphic novel, così – e in maniera ancora più evidente…

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo delle tradizionali classifiche di fine anno non si è ancora diradato, mentre tutti sono concentrati nel non perdere il passo con le novità dell’annata che…

STEFANO GUZZETTI – Short Stories. Piano Book Volume Two (Home Normal, 2018) Quattro anni fa, Stefano Guzzetti spogliava per la prima volta la sua espressione artistica delle componenti elettroniche di Waves On Canvas per presentarsi in una scarna dimensione pianistica, da allora coltivata anche in forme più articolate. Il secondo capitolo del suo Piano Book replica…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

STEFANO GUZZETTI – Japanese Notebooks (Stella Recordings, 2017) Il legame con il Giappone è molto più di una suggestione estetica per Stefano Guzzetti, che in quel paese ha di recente effettuato una serie di esibizioni. Grazia esecutiva e fragile minimalismo accomunano alle arti giapponesi il tocco del pianista e compositore sardo, che ha trovato simile consonanza…

STEFANO GUZZETTI – Alone (Night Music For Piano Solo) (Stella, 2017) Quanto meno a partire da “At Home – Piano Book” (2014), Stefano Guzzetti riversa sulle note del pianoforte la definizione di intimi momenti creativi ed emozionali. Nel caso di “Alone (Night Music For Piano Solo)”, si tratta, come preannunciato dal titolo, di solitari spunti notturni,…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

STEFANO GUZZETTI – Escape (Music For A Ballett) (Stella, 2016) La sfaccettata personalità artistica di Stefano Guzzetti e in particolare i suoi trascorsi elettronici come Waves On Canvas trovano pieno riscontro nelle peculiarità del suo profilo di compositore di coinvolgenti partiture per pianoforte e archi, come nei recenti “Ensemble” e “Leaf”. L’approccio istintivo dell’artista sardo…

STEFANO GUZZETTI – Leaf (Stella / Home Normal / Brooklyn Bridge, 2016) Poco più di tre quarti d’ora di incontaminate emozioni sui tasti del pianoforte: è l’ultima e più sentita creazione di Stefano Guzzetti, consolidato interprete di un neoclassicismo ormai convintamente abbracciato dopo aver condotto il progetto elettronico Waves On Canvas. Pubblicato dapprima in Giappone, “Leaf”…

[video of the week] Stefano Guzzetti – Mother

Taken from the album “Leaf”, out January 21st on P*Dis (exclusive for Japan), March 5th (digital via Home Normal) and March 15th on Stella Recordings (cd) and Brooklyn Bridge Records (lp). Gianluca ‘Marjani’ Marras. Story, script, direction and illustrations Giovanni Pintus. Direction, editing, animations and post-production “Leaf” is the new work by Stefano Guzzetti and it’s…

rearview mirror: 2015

Per il quarto anno consecutivo, tanti quanti quelli di autonoma attività di Music Won’t Save You, ci si ritrova al tradizionale resoconto ricostruttivo degli ultimi dodici mesi di produzioni musicali, seguite anche nel 2015 attraverso una mole mai così ingente di recensioni (circa 600!), streaming media, interviste e articoli. Chi segue queste pagine, curate per…

STEFANO GUZZETTI – Ensemble (Stella, 2015) Come il suo stesso titolo lasciava intuire, per Stefano Guzzetti la pubblicazione a proprio nome di “At Home – Piano Book (Volume One)” non era una semplice parentesi dalle elaborazioni elettroniche di Waves On Canvas all’insegna di essenziali bozzetti pianistici. L’artista e compositore sardo ha infatti trovato sui tasti…

rearview mirror: 2014

All’alba di un nuovo anno, si è ormai compiuto praticamente dappertutto lo stanco rituale delle classifiche riguardanti quello appena concluso. Nel 2014 come forse non mai, il rituale è iniziato presto, già nel mese di novembre per le riviste cartacee in uscita a dicembre e fin dalle prime settimane dell’ultimo mese dell’anno per numerosi siti…

STEFANO GUZZETTI – At Home – Piano Book (Volume One) (Home Normal, 2014) Stefano Guzzetti spoglia la sua espressione artistica delle componenti elettroniche e sperimentali coltivate nel progetto Waves On Canvas e attraverso la propria etichetta Pure Wave Recordings, pubblicando a proprio nome un’affascinante raccolta di brevi bozzetti pianistici. Non si tratta di una mutazione sorprendente,…

WAVES ON CANVAS – Into The Northsea (Psychonavigation, 2012) Ospiti vocali quali Louise Rutkowski (This Mortal Coil), Pieter Nooten (Clan Of Xymox) e soprattutto Ian Masters (Pale Saints) sono già un biglietto da visita tale da attrarre grande curiosità su qualsiasi disco che ne contempli il contributo. E lo sono a maggior ragione se il…