music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

BROTHER SUN, SISTER MOON – Brother Sun, Sister Moon
(Denovali, 2012)

Instancabile Alicia Merz! Due album e mezzo (quello con Leonardo Rosado) nel 2011 e un 2012 che comincia con la collaborazione con Gareth Munday, aka Roof Light.

Il minimalismo da cameretta della drone-writer neozelandese si fonde con le tensioni post-dubstep di Roof Light, in un lavoro che tempera in parte il gelo dei dischi di Birds Of Passage, elevando la Merz a raffinata interprete di morbidi tepori acustici e oblique visioni spaziali.

I beat spezzati affiorano con decisione soltanto in paio di tracce, scolorando più spesso in screziature pastose e granulari, che unite alla voce di Alicia gettano un ponte tra Jessica Bailiff e Flying Lotus, creando mondi inesplorati, oltre ogni definizione di genere.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, marzo 2012)



http://birdsofpassagemusic.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: