music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JURI LENARD – Ep
(Autoprodotto, 2012)

Alla prima prova interamente solista dopo aver accantonato i suoi “Friends”, il friulano Juri Di Lenardo si presenta con cinque brani di cristallino songwriting acustico.

Armonie semplici ma niente affatto piatte accompagnano il suo morbido timbro vocale, che esprime un’introversione placida, riassunta in canzoni immerse in perenne penombra.
La preziosa sensibilità di Di Lenardo evoca con naturalezza una malinconia salmastra, rendendo credibile il sogno dell’oceano di Kozelek nella provincia udinese.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, marzo 2012)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 5 aprile 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: