music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

vitaly_beskrovny_highwayVITALY BESKROVNY – Highway
(Twice Removed, 2013)

A riprova di come le propaggini orientali del continente europeo siano terreno fertile per musicisti di stampo sperimentale e/o neoclassico, ecco un’altra interessante proposta proveniente dall’Ucraina, dopo quelle di Oleksil Sakevych (Endless Melancholy) e Yuri Lugovskoy. Si tratta di Vitaly Beskrovny, compositore completamente autodidatta che da un paio d’anni a questa parte ha cominciato a distribuire liberamente in rete le sue creazioni in larga misura incentrate sul pianoforte.

L’ultima di queste, “Highway”, ha catturato l’attenzione dell’etichetta Twice Removed, che l’ha pubblicata in formato fisico limitato a cinquanta copie numerate.
Pur incentrati sull’ormai consolidata formula che unisce note pianistiche e detriti elettronici minimali, gli undici brani dei quali si compone il lavoro sfuggono, per genesi, a speculazioni di carattere accademico e, per esecuzione, a facili suggestioni emozionali.

L’immediatezza delle composizioni di Beskrovny si manifesta così in un fragile equilibrio il cui costante flusso restituisce fedelmente l’idea del viaggio sottesa ad “Highway”, attraverso una pluralità di fragili scorci elettroacustici, nei quali le note del pianoforte vengono non solo espanse attraverso echi e costellate da pulviscolari impurità di registrazione, ma anche rifinite da un corollario elettroacustico che alimenta il carattere iterativo senza depotenziarne le fragili armonie.

Per quanto sia impresa ardua per chiunque esprimere qualcosa di radicalmente inedito nel campo della “experimental piano music”, la sua declinazione operata da Vitaly Beskrovny in “Highway” appare dotata di una personalità sufficiente riscontrarvi non solo un piacevole ascolto da sottofondo ma un lavoro da assaporare nelle sfumature di luce, colore e atmosfera di un viaggio tra paesaggi di quieta e distante malinconia.

http://vitalybeskrovny.bandcamp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 gennaio 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: