music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

nils_frahm_spacesNILS FRAHM – Spaces
(Erased Tapes, 2013)

È spesso una questione di dettagli a distinguere i tanti onesti esecutori di intersezioni tra neoclassicismo e musica elettronica da coloro che sono davvero in grado di applicarvi idee creative. Addentrarsi negli oltre settantacinque minuti di durata di “Spaces”, terzo album vero e proprio di Nils Frahm, induce ad ascrivere il compositore tedesco alla seconda categoria, giustificandone a pieno titolo la considerazione dimostrata nei suoi confronti da tanti colleghi musicisti in una lunga serie di collaborazioni e produzioni.

“Spaces” parte da un’idea in fondo semplice: restituire su disco le sensazioni e, appunto, gli spazi fisici e sonori di esibizioni dal vivo catturate nell’estemporaneità dell’improvvisazione e di rumori di fondo accidentali. Gli undici brani compresi nel lavoro risultano così estremamente variegati per modalità di registrazione, timbrica e connotati stilistici; in essi Frahm non solo evidenzia una pluralità di registri pianistici – da un minimalismo compassato a coinvolgenti aperture emozionali e arabeschi di improvvisata vivacità – ma sviluppa anche in parallelo una più marcata matrice elettronica attraverso tastiere che descrivono brillanti parabole di satura densità stellare.

L’incontaminata sensazione di ampiezza degli spazi fisici che si respira nel corso del lavoro espande ulteriormente il respiro delle creazioni di Frahm, adesso finalmente giunto alla definitiva consacrazione.

(pubblicato su Rockerilla n. 399, novembre 2013)

http://nilsfrahm.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 novembre 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: