music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

be_forest_earthbeatBE FOREST – Earthbeat
(We Were Never Being Boring, 2014)

Tra i più brillanti protagonisti della vivace scena marchigiana, nonché credibili esponenti della riscoperta di sonorità wave venate di sogno e d’oscurità, i Be Forest si presentano alla prova del secondo album con formula e ambizioni rinnovate.
Nei tre anni trascorsi dal pregevole debutto “Cold.“, oltre a dispiegare un’intensa attività dal vivo e a ricevere consensi in Italia e all’estero, la band pesarese ha sviluppato la propria miscela di feedback e melodie scorrevoli dalle tinte tenebrose.

L’ingresso nella formazione – adesso ampliatasi in quartetto – da parte di Lorenzo Badioli all’elettronica ha inevitabilmente segnato il suono di “Earthbeat”, più denso e articolato ma anche più etereo rispetto alla scarna interazione tra cascate di riverberi e uniformi intrecci tra basso e batteria dell’esordio.

Pur mantenendo caratteri austeri, talora persino angosciosi, gli agili nove brani di “Earthbeat”, si rivestono per lo più di morbidi riflessi purpurei, che ammantano le originarie ascendenze dark-wave di echi sinuosi e dolcezze armoniche, esaltando la dolcezza sognante delle interpretazioni di Costanza Delle Rose.

Benché non si sia del tutto dissolta una certa cupezza di fondo, la ricercatezza delle atmosfere conferisce contorni piacevolmente sfumati a brani la cui diminuita immediatezza pop appare comunque frutto della ponderata opzione stilistica di una band che si conferma quale importante realtà nostrana.

(pubblicato su Rockerilla n. 402, febbraio 2014)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: