music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

keston_cobblers_club_wildfireKESTON COBBLERS CLUB – Wildfire
(Glitterhouse, 2015)

I Keston Cobblers Club dei fratelli Matthew e Julia Lowe sono a ragione considerati tra i segreti meglio conservati del folk-pop britannico.

Del resto, la loro sgargiante miscela di melodie frizzanti e arrangiamenti corali non dovrebbe avere difficoltà a far breccia sia tra gli estimatori dell’indie-folk di band statunitensi quali Fleet Foxes o Decemberists che tra quelli del pop britannico degli anni Novanta.

Il quintetto londinese ci riprova, a tre anni dal debutto “One, For Words”, con le dodici canzoni di “Wildfire”, intessute di soluzioni orchestrali, con prominenza dei fiati, e morbide linee sintetiche che sostengono sbarazzini intrecci vocali, in una divertita sintesi tra chamber-folk e spirito pop.

(pubblicato su Rockerilla n. 418, giugno 2015)

http://www.kestoncobblersclub.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 giugno 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: