music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

joe-sampson_chansons_de_paradeJOE SAMPSON – Chansons de Parade
(Hidden Shoal, 2016)

Dai dodici minuti dell’Ep di debutto “Songs Of Delay” ai poco più di venti, per ben nove brani, di “Chansons de Parade” la concisione rientra senz’altro tra le doti di Joe Sampson, cantautore di Denver che dopo riconoscimenti e collaborazioni pare aver finalmente trovato la propria via alla scrittura e alla produzione musicale ufficiale.

La concisione non esaurisce comunque, ovviamente, la fisionomia artistica di Sampson, che nella nuova raccolta amplifica il respiro espressivo già evidenziato nel precedente Ep e consistente in una scrittura piana, in un morbido timbro baritonale e in un modo di suonare la chitarra che a un picking gentile associa accordi più decisi e armonizzazioni estremamente scorrevoli.
Trattandosi di un novero di canzoni più ampio, le nove “Chansons de Parade” amplificano tali caratteri in ballate di umbratile intimismo che rimandano al primo Iron & Wine (“Wasn’t Wasn’t”) spaziando da ambientazioni ovattate, dal raffinato gusto sixties (“Wealth”) a un lirismo country-folk comunque sempre ammantato di un lieve alone introspettivo (“Come What May”).

Nella sequenza di canzoni che si succedono in agile parata non ne mancano alcune dalle strutture armoniche più vivaci, accompagnate da dinamiche più definite (“Gown” e soprattutto la “Otherwise The Pull” prima manifestazione di una “full band”), ma tutte comunque connotate da una straordinaria naturalezza di scrittura e interpretazione, quella di un artigiano delle canzoni capace di creare piccole meraviglie che, pur essendo costituite da quegli stessi elementi travalicano di slancio ogni cliché del cantautore chitarra e voce.

http://www.hiddenshoal.com/project/joe-sampson/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 dicembre 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: