JORDAN IRELAND WITH PURPLE ORCHESTRA – Jordan Ireland with Purple Orchestra (Spunk, 2017) Da chitarrista della band post-rock The Middle East, circa una decina di anni fa, Jordan Ireland aveva esplorato modalità compositive dinamiche e fortemente incentrate sul coinvolgimento emotivo. I caratteri di quell’esperienza, conclusasi nel 2011, non sono del tutto smarriti nella nuova dimensione…

[streaming] Kim Janssen – Gouldians

Kim Janssen releases new single “Gouldians” Kim Janssen was born in The Netherlands but raised in Bangkok, Phnom Penh and Kathmandu. After three years of radio silence Kim Janssen finally returned via UK-blog The Line Of Best Fit last year with “Bottle Rockets“; a piano-ballad which now has over 300.000 Spotify plays. The live video…

36 – Tomorrow’s Explorers (3six Recordings, 2017) L’incessante processo di esplorazione di mondi sonori perseguito da Dennis Huddleston sotto l’alias 36 trova nelle quattro lunghe tracce di “Tomorrow’s Explorers” consacrazione a livello tanto di immaginario di riferimento quanto di contenuto sonoro. A pochi mesi di distanza dal precedente “The Infinity Room”, l’artista inglese torna a…

[video of the week] The Homesick – St. Boniface

First single of our upcoming debut album “Youth Hunt” out on 10/03/17 on Subroutine Records Since the release of their first EP three years ago, when the boys were not yet old enough to order beer, their pop has developed into something more daring, noisy and experimental. Selected Dutch and British media are already hooked,…

TAYLOR DEUPREE – Somi (12k, 2017)* Un lavoro solista di Taylor Deupree rappresenta sempre un po’ un evento, ovviamente parametrato alla dimensione di ricerca sonora minimale da sempre connaturata all’attività dell’artista newyorkese, sia nell’ormai rara qualità di solista, sia in quella di curatore dell’etichetta 12k, produttore e protagonista di una lunghissima serie di collaborazioni. Lo…

AIDAN BAKER w. CLAIRE BRENTNALL – Delirious Things (Gizeh, 2017) La foto che accompagna “Delirious Things” ritraendone i due protagonisti è la descrizione più emblematica della loro collaborazione: tanto fascinoso e ricercato è il modo di presentarsi di Claire Brentnall, suadente voce degli Shield Patterns, quanto scapigliato quello di Aidan Baker. Eppure, non è una…

ASUNA & OPITOPE – The Crepuscular Grove (White Paddy Mountain, 2016) Sensibilità acustica, delicatezza elettronica e immaginifico tocco ambientale tornano a unirsi in “The Crepuscular Grove”, secondo incontro, a sei anni di distanza dal precedente “Sunroom” (2010), tra i giapponesi Naoyuki Arashi, alias Asuna, Tomoyoshi Date e Chihei Hatakeyama, nelle vesti del loro duo Opitope….

AKIRA KOSEMURA – Our Own Picture E.P. (Schole, 2017) Reduce da un’annata nel corso della quale ha parimenti dispiegato il proprio minimalismo pianistico (in “One Day”) e confermato una non comune attitudine alla contaminazione con linguaggi musicali diversi (in “Momentary: Memories Of The Beginning”), Akira Kosemura apre il suo 2017 con un breve Ep digitale,…

[streaming] Timid, The Brave – Alice

“Alice” is the first song from Timid, The Brave new record “Firesale”, out Feb 24th via Other Songs Music Co. Quote from Timid, The Brave about the song: I wrote “Alice” several years ago after my Grandmother passed away. After her funeral, there was this really bizarre moment in my Grandparent’s apartment when my Grandfather called us…

CUMMI FLU / RAZ OHARA – Y (Albumlabel, 2017) In principio fu “Z” (2015), camaleontico patchwork indie-tronico riaggiornato da Oliver Doerell ((Dictaphone, Swod) nella sua nuova incarnazione Cummi Flu. Al passo indietro alfabetico nella denominazione dei suoi album per l’artista tedesco corrisponde un passo in avanti, che segna la collaborazione con il connazionale Rah Ohara, a…

IAN HAWGOOD – Love Retained (Home Normal, 2017) Dopo aver vissuto per alcuni anni in Giappone, dove si è svolta gran parte dell’attività della sua etichetta Home Normal, alla fine del 2015 Ian Hawgood ha deciso insieme alla moglie di tornare in Inghilterra. Ne è conseguito un periodo di inevitabile pausa dell’etichetta e di altrettanto…

[streaming] Human Colonies – Sirio

“Sirio” is the opening track of “Big Domino Vortex”, the 6-tracks debut EP of Human Colonies, out on 23rd January 2016 via MiaCameretta Records & Lady Sometimes Records. It’s a thrilling 90s noisepop featuring distorted sonic guitars, mellow pop melodies and a real shoegaze swooning touch! Human Colonies are a “blurred dreamy cloudy fuzzy something” trio…

FEDERICO DURAND – Pavel (Pudú, 2017) L’abituale prolificità di Federico Durand trova in “Pavel” manifestazione parzialmente inedita per forma, finalità e contenuto. Si tratta infatti di un’uscita digitale autoprodotta, finalizzata al finanziamento di un prossimo tour dell’artista argentino in Giappone, nel corso del quale sarà distribuita su cassetta, e orientata in maniera più esplicita che…

WHARFER – Scenes Of The Tourist (Self Released, 2017) Spesso è sufficiente una coincidenza a indirizzare il profilo espressivo di un artista: è quel che è avvenuto a Kyle Wall, già artefice sotto l’alias Wharfer di due dischi densi di canzoni folk che combinavano il lirismo potente e vellutato delle sue interpretazioni e una non…

FRANCESCO GIANNICO – Deepness (Manyfeetunderconcrete, 2017) Benché nel frattempo Francesco Giannico non abbia mai interrotto le sue personalissime ricerche applicate alla natura del suono, proseguite attraverso una serie di eterogenee collaborazioni, era da “Metrophony” (2014) che queste non si traducevano in un organico lavoro solista. Se in quell’occasione le esplorazioni del sound artist pugliese avevano…

[streaming] Karima Walker – St. Ignacio

“St. Ignacio” is taken from “Hands in Our Names”, the first full length album from Tucson, AZ experimental musician Karima Walker, out March 24, 2017. “Hands in Our Names” is a hypnotizing patchwork of drone, folk, psychedelia, field recordings and tape loops. Equal parts gorgeous and abrasive, comforting and confounding, “Hands in Our Names” builds abstract…

THE PROPER ORNAMENTS – Foxhole (Tough Love, 2017) Anno nuovo, nuovo cambio di band e di compagno d’avventura per l’eclettico James Hoare (Ultimate Painting, Veronica Falls), che pare quasi non voler far torto a nessuno dei suoi progetti, allineando al terzo album anche The Proper Ornaments, duo che lo vede accanto a Max Oscarnold (Toy,…

ANDREA BELFI – Alveare  (IIKKI, 2017) Il secondo capitolo della serie di edizioni in vinile che associano contenuto sonoro e visuale proposte dall’etichetta francese IIKKI presenta una forte matrice italiana. Non solo è protagonista Andrea Belfi, insieme al fotografo tedesco Matthias Heiderich, ma il punto di partenza delle esplorazioni sonore e visuali condotte in parallelo…

[video of the week] Allred & Broderick – The Ways

Peter Broderick returns with Allred & Broderick – a duo project between him and his musical partner David Allred – and receives a surprise birthday gift to help carry their message of love, friendship and hope. “The Ways” was directed by label founder Robert Raths who travelled around the world to visit and film many…