music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

aidan_baker_claire_brentnall_delirious_thingsAIDAN BAKER w. CLAIRE BRENTNALL – Delirious Things
(Gizeh, 2017)

La foto che accompagna “Delirious Things” ritraendone i due protagonisti è la descrizione più emblematica della loro collaborazione: tanto fascinoso e ricercato è il modo di presentarsi di Claire Brentnall, suadente voce degli Shield Patterns, quanto scapigliato quello di Aidan Baker.

Eppure, non è una novità che il prolifico chitarrista canadese, accanto alle sue sperimentazioni drone e noise, coltivi una passione per sonorità wave che rimandano ai tempi d’oro della 4AD e della Factory. Gli otto brani scaturiti dall’ardito incontro tra i due rispolverano quella temperie espressiva, in chiave al tempo stesso tenebrosa e sognante, tra drone vaporosi e dense armonie vocali. Uno stupefacente ossimoro.

(pubblicato su Rockerilla n. 437, gennaio 2017)

http://www.aidanbaker.org/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: