music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ORPHIC SIGNALS – Sounds Of The Neutron 
(…txt, 2017)

Non si tratta soltanto di un mutamento di denominazione, bensì di un vero e proprio cambio di paradigma per la collaborazione tra Wil Bolton e Lee Anthony Norris, che dopo due lavori di elettro-acustica ambientale come The Ashes Of Piemonte ricombinano le tessere della loro ricerca sonora in Orphic Signals. Alla mutazione onomastica corrisponde infatti una sostanziale rideclinazione del paradigma espressivo del duo, orientato nelle sei tracce di “Sounds Of The Neutron” a una vera e propria esplorazione della natura primigenia del suono, che trae spunto da una serie di field recordings ricavati da rilevatori analogici di particelle.

A queste i due artisti inglesi hanno aggiunto ulteriori texture sintetiche, che completano la dimensione meccanica dell’opera, delineandone un contenuto post-umano straninante e visionario. Eppure, anche in siffatto contesto vi è spazio per le modulazioni e i prolungati echi di Wil Bolton, che in parte diluiscono l’evidente matrice integralmente elettronica del lavoro nelle in particelle ambientali solcate da emissioni di frequenze e minute pulsazioni che trascendono la materia stessa dalla quale sono originate per descrivere un viaggio nei suoi recessi tanto alienante quando denso di impalpabili suggestioni cinematiche.

http://wilbolton.co.uk/
http://leeanthonynorris.tumblr.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: