music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

TATIANA ALAMARTINE – Searching
(VoxxoV, 2017)

“Searching”, ovvero di quando la ricerca applicata alle potenzialità di uno strumento non può fare a meno della concreta identità dello strumento. Quest’ultimo è, nell’occasione, un prestigioso pianoforte viennese Bosendörfer, che la francese Tatiana Alamartine ha avuto modo di approcciare nel corso di una sua residenza artistica presso il Conservatorio di Bologna nel 2014.

Da quel contatto è scaturito un lavoro su timbriche e caratteri armonici, che trova ora sintesi nei sedici brevi bozzetti di “Searching”. Si tratta di una sintesi fluida e dinamica, che dà luogo a un’ambience sospesa e vibrante attraverso un misurato florilegio di tempi e timbriche.

(pubblicato su Rockerilla n. 448, dicembre 2017)

https://www.facebook.com/compositionsmusique/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 gennaio 2018 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: