music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JULIUS WAY – Creature Of The Dark
(Self Released, 2017)

Nei tre anni trascorsi dal precedente “Seeds”, Matthew Adams è andato ulteriormente rarefacendo i contorni già sfumati del suo umbratile folk al rallentatore. Lo ha fatto da un lato amplificando la platea di strumenti e collaboratori di Julius Way, dall’altro immergendo il proprio sensibile songwriting nei luoghi e nei ricordi della sua giovinezza nel Suffolk. È lì che l’artista di Brighton ha ritrovato una vena creativa parzialmente diversa rispetto a quella abituale, ammantando i propri brani di atmosfere ricercate e sottilmente psichedeliche, nelle quali la sua chitarra folk è associata a effetti ed esili strati di synth.

Su queste basi ha preso forma “Creature Of The Dark”, le cui dodici canzoni non rinunciano tuttavia a curati arrangiamenti da camera e, in generale, a un lirismo non meno pacato e riflessivo rispetto al predecessore. Il registro di Adams permane sempre improntato a un understatement nell’occasione variamente sviluppato con tratti e cadenze appena più marcati (“Star Run”, “Matador”), ma che in prevalenza traggono dalla rinnovata dimensione strumentale una cornice dilatata che, nelle varie “Demon”, “Caapi”, “Our World” e “A Light” (quest’ultima guidata dalla soffice voce di Bex Baxter), lascia emergere e anzi esalta l’endemica nostalgia di testi pienamente riconducibili a una sentita poetica del ricordo.

Con estrema delicatezza, Adams ha dunque ancora una volta tradotto pagine del proprio diario personale in una raccolta di canzoni che dalle ombre prendono forma per manifestarsi in una dimensione di placido intimismo, che trascende le consolidate narcolessie folk attraverso soluzioni sonore più articolate, sospese tra passato e presente, sogno e realtà.

http://www.facebook.com/juliusway

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: