music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ROBERT EARL THOMAS – Another Age
(Captured Tracks, 2018)

Mentre lo scorso anno pubblicava insieme a Molly Hamilton il quarto disco del duo Widowspeak, Robert Earl Thomas aveva già raccolto buona parte delle canzoni che formano oggi il suo debutto solista. L’assenza del timbro suadente della Hamilton, che pure ricompare in un cammeo nel brano conclusivo, non smentisce tuttavia i contorni trasognati della scrittura dell’artista newyorkese.

Combinando, anche grazie alla produzione di Kevin McMahon (Swans, Real Estate), tracce della sua consolidata indole pop-wave con una poetica cantautorale più classicamente rock, Robert Earl Thomas dimostra una personalità sfaccettata, tra cameretta e highway.

(pubblicato su Rockerilla n. 451, marzo 2018)

https://www.facebook.com/realbobthom/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: