music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ØJERUM – Stilhedens Strømmen I Fuglenes Blod
(KrysaliSound, 2018)

La prolificità di Paw Grabowski si manifesta senza soluzione di continuità attraverso una serie di tracce rese disponibili in formato digitale attraverso la sua pagina Bandcamp, che viaggiano in parallelo rispetto alle sue altrettanto numerose pubblicazioni ufficiali su cassetta o cd-r, tutte sotto l’abituale alias øjeRum.

A volte i due canali produttivi si intersecano, con produzione che transitano dall’immateriale dimensione digitale a quella fisica, come avviene appunto nel caso di “Stilhedens Strømmen I Fuglenes Blod”, traccia unica di mezz’ora realizzata tre anni fa, che trova ora crisma di ufficialità grazie all’attenzione dell’etichetta KrysaliSound, curata da Francis M. Gri. Dell’artista danese il brano palesa il profilo più propriamente acustico, che tuttavia non manca di andare di pari passo con quello ambientale: i suoi compassati tocchi di corde, le loro prolungate risonanze e i minuti detriti sonori dell’originaria registrazione casalinga creano infatti un’ambience densa di tepore intimista.

Lavorando su iterazioni armoniche e minute variazioni, Grabowski disegna un itinerario d’ascolto meditativo, offrendo uno spaccato di ovattata quiete acustica che proietta davvero fuori dal mondo esterno, almeno per mezz’ora.

http://oejerum.dk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: