music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

DRAMAVINILE – Silfra
(Eilean, 2018)

Emblematicamente intitolato con il nome della fessura tettonica che, a Þingvellir in Islanda, separa la placca geologica americana da quella euroasiatica, il nuovo lavoro di Vincenzo Nava sotto l’alias Dramavinile è, appunto, un album di contrasti e distanze, ma anche di spazi vuoti, tra la varietà di field recordings, frequenze concrete e particelle elettro-acustiche che ne costella le dieci tracce.

Pur mantenendo la concisione propria del recente “Fall“, Nava la espande a una sequenza di brani dalla consistenza liquida, nella quale oscillano frammenti organici che talora si addensano in texture ambientali più definite, senza per ciò espungenre aspetti in qualche misura armonici. Vi è infatti una coerenza narrativa di base nell’avvicendarsi di morbide risonanze e minuti detriti sonori che caratterizza l’intero “Silfra” come un’esplorazione di paesaggi arcani, che il lieve tocco di Nava e la fragile consistenza lo-fi connotano nel senso di un’incontaminata purezza ambientale, sorprendentemente ricca di dettagli e minute sfaccettature.

https://www.facebook.com/#!/pages/dramavinile/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 ottobre 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: