music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

WIL BOLTON – Viridian Loops
(…TXT, 2018)

Si colora di sorprendenti sfumature esotiche l’ambience dai ricorrenti riflessi nostalgici di Wil Bolton. Il chitarrista inglese, solitamente molto prolifico, non presentava un album solista da poco più di un anno (“Night Paths”), anche a causa degli itinerari da lui condotti in giro per il mondo, per raccogliere peculiari field recordings, da associare alle sue composizioni.

Primo risultato di tale ricerca, che amplia gli orizzonti abituali di Bolton, è “Viridian Loops”, lavoro costruito a partire dall’esperienza di un suo viaggio in Sri Lanka, dal quale ha ricavato non solo i frammenti sonori concreti in esso contenuti, ma anche ulteriori spunti atmosferici e spirituali, svolti attraverso loop armonici e soffici strati di synth. Piuttosto che le abituali ugge britanniche, una solare densità ambientale promana dalle sei tracce di “Viridian Loops”, interpolate da una fitta trama di suoni aerei e naturalistici.

L’equilibrio tra gli elementi concreti e le prolungate risonanze di Bolton produce suggestioni di profondo calore ambientale, che alla pur latente nostalgia del viaggiatore antepongono scenari di luminosa ascesi meditativa.

http://wilbolton.co.uk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 ottobre 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: