music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

M. GRIG – Mount Carmel
(12k, 2019)

Dapprima sotto l’alias Light Of Woods (“Field Notes“, 2016) e quindi con l’abbreviazione M. Grig (due Ep negli ultimi due anni), Mike Grigoni esplora una costellazione elettro-acustica legata all’ambiente naturale e alle impressioni ad esso connesse.

L’artista di Durham, North Carolina, condensa per la prima volta in un album organico una congerie di visioni e ricordi personali, incarnati da una sequenza di note placidamente stillate dalle corde di una chitarra acustica, di un dobro e di una lap steel. La peculiare declinazione “ambientale” di Grigoni non contempla alcun filtraggio elettronico, ma solo field recordings e occasionali vocalizzi a incorniciarne l’estatica purezza.

(pubblicato su Rockerilla n. 466, giugno 2019)

https://www.mgrigmusic.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 giugno 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: