music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ED CARLSEN – Morning Hour
(Moderna, 2019)

L’approccio non convenzionale alla composizione contemporanea palesato da Ed Carlsen nei suoi precedenti lavori “The Journey Tapes” (2016) ed “Elusive Frames” (2017) compie in “Morning Hour” un ulteriore significativo passaggio.

Pur senza rinunciare al dialogo tra pianoforte ed archi quale punto di partenza dei propri brani, l’artista sardo lo proietta su una dimensione estremamente articolata e dinamica, che non si limita ad accostarvi elementi di sintesi, ma ne trasfigura la stessa essenza sonora. Un ventaglio di dense texture e propulsioni elettroniche pervade infatti buona parte dei nove brani del lavoro, trasformandoli in altrettante palpitanti pièce cinematiche.

(pubblicato su Rockerilla n. 470, ottobre 2019)

https://edcarlsen.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 ottobre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: