music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ISAN – Lamenting Machine
(Morr Music, 2019)

Superati agilmente i vent’anni di attività, Antony Ryan e Robin Saville non dimostrano alcuna stanchezza nel perseguire le ellittiche derive elettroniche da sempre proprie di ISAN. Nel loro nono lavoro insieme, ancora plasmato tra i rispettivi studi in Danimarca e Inghilterra, i due musicisti realizzano un nuovo mosaico di sguscianti tessere sonore.

Ponendo l’accento sull’orchestrazione di liquide texture analogiche, piuttosto che sulle sole componenti ritmiche, i brani di “Lamenting Machine” riassumono in maniera emblematica l’approccio retro-futurista del duo, che dai circuiti delle macchine ricava il calore pulsante di un umanesimo tecnologico.

(pubblicato su Rockerilla n. 470, ottobre 2019)

http://www.isan.co.uk/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 ottobre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: