DRIFTMACHINE
Spume & Recollection
(Umor Rex, 2021)

Il sesto album del duo di Florian Zimmer (Saroos) e Andreas Gerth (Tied & Tickled Trio) non ne smentisce la vocazione “cosmica”, in un costante dialogo tra sonorità umane e digitali.

Articolato in quattro lunghi brani, tutti intorno ai dieci minuti di durata, “Spume & Recollection” ne rideclina le abituali intricate texture in una danza ipnotica di ritmiche spezzate innestata su gassosi vapori sintetici. Il risultato si presenta tuttavia ben più accessibile rispetto alle precedenti occasioni, orientato com’è all’induzione di una tensione tenebrosa, scandita da pulsazioni dub, i cui stranianti groove paiono provenire da un dancefloor post-atomico.

(pubblicato su Rockerilla n. 488, aprile 2021)

https://www.facebook.com/TherealDriftmachine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.