music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

LUIS BERRA – On Silence Act I & II (1631 Recordings, 2020) La “terza via” tra minimalismo e “continuous piano music” trova nel nuovo lavoro di Luis Berra una declinazione … Continua a leggere

24 settembre 2020 · Lascia un commento

LIBRARY TAPES – The Quiet City (1631 Recordings, 2020) Dopo aver da poco pubblicato le solitarie “Summer Songs”, David Wenngren torna a presentare il suo duraturo progetto Library Tapes nella … Continua a leggere

22 agosto 2020 · Lascia un commento

LIBRARY TAPES – Summer Songs (1631 Recordings, 2020) Le sette concise “Summer Songs” non costituiscono il nuovo album vero e proprio (peraltro annunciato per il mese prossimo) dell’ormai longevo progetto … Continua a leggere

16 luglio 2020 · Lascia un commento

OLIVIA BELLI – River Path (1631 Recordings, 2020) Preceduto da milioni di ascolti in streaming e dai lusinghieri riscontri del debutto “Where Night Never Come” (2018), “River Path” attesta l’attuale … Continua a leggere

18 aprile 2020 · Lascia un commento

MARCO CARICOLA – Homs und Ich (Original Motion Picture Soundtrack) (1631 Recordings, 2020) L’inclinazione di Marco Caricola per un linguaggio musicale spontaneamente immaginifico era evidente fin dai tempi del suo … Continua a leggere

14 febbraio 2020 · Lascia un commento

LOGAN NELSON – Lavender Echoes (1631 Recordings, 2020) Reduce, come tanti compositori che si affacciano al microcosmo in espansione della classica contemporanea, dall’ambiente della musica da film, Logan Nelson riassume … Continua a leggere

5 febbraio 2020 · Lascia un commento

OUTER – Outer (1631 Recordings, 2019) È ricorrente la presenza di paesaggi di solitaria, soverchiante estensione naturale sullo sfondo di esperienze artistiche che, in maniera del tutto istintiva, avvicinano i … Continua a leggere

20 ottobre 2019 · Lascia un commento

PAUL SAUNDERSON – Passage (1631 Recordings, 2019) In un mondo di compositori neoclassici impegnati a ricercare equilibri minimali, Paul Saunderson può considerarsi un’eccezione, determinata anche dal suo nutritissimo curriculum nel … Continua a leggere

3 agosto 2019 · Lascia un commento

LUIS BERRA – Ancestral Dances (1631 Recordings, 2018) Dal catalogo di “creature” pennellate dal suo pianoforte alle danze primordiali che le vedono idealmente impegnate nel nuovo lavoro, il passo è … Continua a leggere

10 novembre 2018 · Lascia un commento

HOSHIKO YAMANE – Threads (1631 Recordings, 2018) Un anno dopo “A Story Of A Man”, sono ancora le corde del violino a far vibrare emozioni veicolate dalle esecuzioni rapite e visionarie … Continua a leggere

20 luglio 2018 · Lascia un commento

LIBRARY TAPES – Patterns (Repeat) (1631 Recordings, 2018) Sono trascorsi oltre dieci anni da quando David Wenngren si affacciò per la prima volta con il suo progetto Library Tapes a … Continua a leggere

13 giugno 2018 · Lascia un commento

TIM LINGHAUS – Memory Sketches (Schole / 1631 Recordings, 2018) Già segnalatosi con l’EP “Vhoir” (2016) per il suo approccio non conformista al minimalismo neoclassico, il tedesco Tim Linghaus si conferma … Continua a leggere

17 aprile 2018 · Lascia un commento

RICHARD LUKE – Voz (1631 Recordings, 2018) L’essenzialità di pianoforte e violino non cessa di regalare una grande varietà di soluzioni compositive e sensazioni d’ascolto. Ennesima dimostrazione se ne può ben … Continua a leggere

24 febbraio 2018 · Lascia un commento

LIBRARY TAPES – Komorebi (1631 Recordings, 2017) Una luce smorzata come quella di inizio autunno, a grandi linee riassunta nel termine giapponese “Komorebi”, filtra tra i cinque brani dell’omonimo Ep … Continua a leggere

22 ottobre 2017 · Lascia un commento

JAKOB LINDHAGEN – Paces (Feeder/1631 Recordings) Reduce da una serie di colonne sonore, l’ultima delle quali per il documentario “Skörheten” (2016), il compositore svedese Jakob Lindhagen presenta in “Paces” un album … Continua a leggere

5 ottobre 2017 · Lascia un commento

LUIS BERRA – Piano Creatures (1631 Recordings, 2017) Mentre in Italia il neoclassicismo pianistico viaggia a intermittenza tra suggestioni cinematiche e tentazioni pop, sempre più numerosi sono i musicisti italiani … Continua a leggere

7 giugno 2017 · Lascia un commento

SOPHIE HUTCHINGS – Yonder (1631 Recordings, 2017) A nemmeno un anno di distanza dal suo terzo album, seguito invece a un più duraturo silenzio creativo, Sophie Hutchings torna alla produzione … Continua a leggere

2 aprile 2017 · Lascia un commento

ALEX KOZOBOLIS – Weightless (Futuresequence / 1631 Recordings, 2017) Quattro tracce, ciascuna presentata nella propria versione originale e in un rimaneggiamento altrui, evidenziano le potenzialità espressive di Alex Kozobolis, artista … Continua a leggere

1 marzo 2017 · Lascia un commento

MIKKO SINGH – Realm Of The Timeless (1631 Recordings, 2016) A riprova di come il sempre più diffuso interesse per il minimalismo neoclassico sia sempre meno una questione accademica, capita di … Continua a leggere

8 gennaio 2017 · Lascia un commento