music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

REBECCA FOON – Waxing Moon (Constellation, 2020)* La terra non è un semplice frammento di storia morta,s trato su strato simile ai fogli di un libro, ma poesia vivente come … Continua a leggere

17 febbraio 2020 · Lascia un commento

SANDRO PERRI – Soft Landing (Constellation, 2019)* Tra i profili più compositi e rappresentativi della scena alternativa canadese, Sandro Perri ha appena raggiunto il ventennale di attività, attraversando mondi sonori … Continua a leggere

2 settembre 2019 · Lascia un commento

SISKIYOU – Not Somewhere (Constellation, 2019) Per il quarto album di Siskiyou, Colin Huebert ha cercato di ricreare le sensazioni di spartana immediatezza dell’omonimo esordio del 2010, all’epoca condiviso con … Continua a leggere

28 giugno 2019 · 1 Commento

JESSICA MOSS – Entanglement (Constellation, 2018) Le particelle e i frattali che identificano i titoli dei brani del secondo album solista di Jessica Moss connotano già la sua ricerca di … Continua a leggere

22 novembre 2018 · Lascia un commento

ESMERINE – Mechanics Of Dominion (Constellation, 2017) Della scena gravitante intorno ai collettivi orchestrali di Montreal, gli Esmerine hanno sempre incarnato gli aspetti più istintivi e romantici, ma anche più aperti … Continua a leggere

8 novembre 2017 · Lascia un commento

JESSICA MOSS – Pools Of Light (Constellation, 2017) Mentre la collega violoncellista Rebecca Foon ha appena pubblicato il secondo album di Saltand, la violinista di Silver Mt. Zion Jessica Moss esce … Continua a leggere

6 maggio 2017 · Lascia un commento

SALTLAND – A Common Truth (Constellation, 2017) Dall’epoca d’oro del post-rock cameristico di Montreal a un presente nel quale non smetta di ricercare nuovi sentieri espressivi: è la parabola della … Continua a leggere

7 aprile 2017 · Lascia un commento

OFF WORLD – 1 (Constellation, 2016) Una nuova avventura per Sandro Perri, tra gli artisti più attivi della scena musicale canadese raccoltasi a inizio secolo intorno all’etichetta Constellation, in veste … Continua a leggere

26 ottobre 2016 · Lascia un commento

ESMERINE – Lost Voices (Constellation, 2015) Dal post-rock a terre lontane, e ritorno: il lungo arco che ha condotto gli Esmerine da piccolo ensemble da camera parallelo ai collettivi artistici … Continua a leggere

27 ottobre 2015 · Lascia un commento

ERIC CHENAUX – Skullsplitter (Constellation, 2015) Se il precedente lavoro di Eric Chenaux era intitolato semplicemente a chitarra e voce, “Skullsplitter” può considerarsi la naturale evoluzione della “scoperta” da parte dell’artista … Continua a leggere

21 febbraio 2015 · Lascia un commento

HISS TRACTS – Shortwave Nights (Constellation, 2014) Con alle spalle esperienze durature e significative quali rispettivamente Godspeed You! Black Emperor e Growing, David Bryant e Kevin Doria sono artisti avvezzi alla … Continua a leggere

14 maggio 2014 · Lascia un commento

THEE SILVER MT. ZION MEMORIAL ORCHESTRA – Fuck Off Get Free We Pour Light On Everything (Constellation, 2014) Sempre più distante, nella formazione e nel linguaggio, dall’ensemble da camera parallelo … Continua a leggere

21 gennaio 2014 · Lascia un commento

ESMERINE – Dalmak (Constellation, 2013) La ricerca di un sincretismo tra culture e linguaggi musicali ha condotto fino a Istanbul l’ensemble guidato da Bruce Cawdron (Godspeed You! Black Emperor) e … Continua a leggere

5 settembre 2013 · Lascia un commento

SALTLAND – I Thought It Was Us But It Was All Of Us (Constellation, 2013) Non si è ancora del tutto inaridita la vena creativa che negli ultimi quindici anni ha … Continua a leggere

10 giugno 2013 · Lascia un commento

GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR – ‘Allelujah! Don’t Bend! Ascend! (Constellation, 2012) Non è cosa nuova né ormai sconvolgente assistere a ritorni più o meno inaspettati di band che hanno lasciato … Continua a leggere

23 ottobre 2012 · Lascia un commento