music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JESSICA MOSS – Entanglement
(Constellation, 2018)

Le particelle e i frattali che identificano i titoli dei brani del secondo album solista di Jessica Moss connotano già la sua ricerca di una materia sonora minuta e in incessante movimento. Principale veicolo ne è nuovamente il violino dell’artista canadese, elemento fondante di Silver Mt. Zion, le cui potenzialità espressive si espandono in maniera significativa in “Entanglement”.

I quasi ventidue minuti di “Particles” e le quattro più concise parti di “Fractals” spaziano infatti tra vibranti drone acustici e leggiadri intarsi armonici che, uniti a occasionali vocalizzi eterei, abbracciano classicismo e sperimentazione in un’ibridazione affascinante.

(pubblicato su Rockerilla n. 459, novembre 2018)

https://www.facebook.com/jessicamossmusic/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: