music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

RICHARD MOULT – Musick For The English Sphinx (Self Released, 2018) A breve distanza dal suo secondo volume di musica da camera, dalla sua solitaria residenza nelle Ebridi Richard Moult rilascia … Continua a leggere

26 maggio 2018 · Lascia un commento

RICHARD MOULT – Chamber Music Volume 2 (Self Released, 2017) Il secondo volume delle composizioni da camera di Richard Moult, che segue di un anno il precedente, conferma in pieno … Continua a leggere

4 gennaio 2018 · Lascia un commento

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con … Continua a leggere

1 gennaio 2017 · 5 commenti

RICHARD MOULT – Chamber Music  (Fort Evil Fruit, 2016) La misteriosa riscoperta di suoni e tradizioni rurali per Richard Moult è sempre andata di pari passo con l’accesso a una … Continua a leggere

2 novembre 2016 · Lascia un commento

RICHARD MOULT – Sjóraust (Second Language, 2016)* Per pochi altri artisti come per Richard Moult la ricerca sonora applicata ai luoghi non è mera speculazione intellettuale, bensì riveste contenuti concreti, … Continua a leggere

11 aprile 2016 · Lascia un commento

rearview mirror: 2015

Per il quarto anno consecutivo, tanti quanti quelli di autonoma attività di Music Won’t Save You, ci si ritrova al tradizionale resoconto ricostruttivo degli ultimi dodici mesi di produzioni musicali, … Continua a leggere

1 gennaio 2016 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – Soregh, Murne & Fast (Self Released, 2015) È ben lontano da un Natale da cartolina contemporaneo quello celebrato a modo loro dagli United Bible Studies, con … Continua a leggere

25 dicembre 2015 · 1 Commento

DAVID COLOHAN / RICHARD MOULT – Branded By Constellations (Fluid Audio, 2015) Due tra i più sensibili ricercatori di memorie sonore legate ai luoghi e alle tradizioni recondite delle isole … Continua a leggere

6 dicembre 2015 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – The Ale’s What Cures Ye (MIE Music, 2015) La seconda tappa annuale dell’itinerario degli United Bible Studies tra arcane memorie folk vede il collettivo britannico addentrarsi … Continua a leggere

1 dicembre 2015 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – So As To Preserve The Mystery (Deep Water Acres, 2015)* Nonostante i componenti della sua variabile line-up non cessino di condurre le proprie ricerche singolarmente o nel … Continua a leggere

27 luglio 2015 · Lascia un commento

RICHARD MOULT – Last Night I Dreamt Of Hibrihteselle (Wild Silence, 2015) L’incessante ricerca che Richard Moult va conducendo da qualche anno sulle radici della tradizione culturale e musicale britannica, con … Continua a leggere

5 maggio 2015 · Lascia un commento

[video of the week] Richard Moult – The Sounding Circle

Richard Moult – Keyboards, Guitars, Orchestral & Mellotron Samples, Backing Vocals David Colohan – Lead Vocals Adam Leonard – Backing Vocals Geraint Obley – Keyboard Music by Richard Moult Words … Continua a leggere

2 marzo 2015 · Lascia un commento

RICHARD MOULT – Procyon Over Beinn Airigh Charr (Ljóðhús, 2015) La prima pubblicazione dell’annata di Richard Moult vede l’enigmatico compositore inglese rimaneggiare del vecchio materiale, già in parte edito nel … Continua a leggere

4 febbraio 2015 · Lascia un commento

RICHARD MOULT – Aonaran (Wild Silence, 2013) Le cinque tracce di “Aonaran” possono considerarsi premessa e corrispettivo di “Hexameron”, recente lavoro nel quale Richard Moult e David Colohan hanno rinnovato … Continua a leggere

19 gennaio 2014 · Lascia un commento

RICHARD MOULT & DAVID COLOHAN – Hexameron (Time Released Sound, 2013) Entrambi accomunati dall’esplorazione degli aspetti più misteriosi della tradizione rurale britannica, Richard Moult e David Colohan tornano a collaborare … Continua a leggere

9 gennaio 2014 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – Spoicke (Fluid Audio, 2013) Pochi mesi dopo la pubblicazione del suo ultimo album vero e proprio (“The Jonah, 2009”) il collettivo formato tra gli altri da Richard … Continua a leggere

19 aprile 2013 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – I Am Providence (Jellyfant, 2012) In un istante di pausa dai loro tanti altri progetti personali e collaborativi, Michael Tanner, Richard Moult, David Colohan e Áine … Continua a leggere

13 dicembre 2012 · 1 Commento

RICHARD MOULT – Yclypt (Second Language, 2012) Riti ancestrali della tradizione britannica sono alla base dell’ispirazione della nuova opera firmata dal poliedrico compositore, poeta e pittore Richard Moult, primo artista … Continua a leggere

22 settembre 2012 · Lascia un commento