music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

stray_ghost_those_who_know_darkness_see_lightSTRAY GHOST – Those Who Know Darkness, See The Light
(Time Released Sound, 2012)

Introdotta da un titolo apocalittico come “Those Who Know Darkness, See The Light” e articolata nell’imponente struttura di tredici tracce e quasi ottanta minuti di durata, la nuova opera del progetto personale di Anthony Saggers non poteva che essere un monumentale affresco ambient-drone.

L’impostazione di base dell’artista inglese permane tuttavia minimale, incentrata com’è su celestiali modulazioni di onde sintetiche, alle quali si affiancano qui con decisione melodie pianistiche e archi filtrati.

Coniugando correnti granulose e avviluppanti con i nostalgici chiaroscuri del pianoforte, Saggers è così riuscito a vivificare più che mai la sua arte sonora in una emozionante sinfonia ambientale.

(pubblicato su Rockerilla n. 389, gennaio 2013)


http://www.facebook.com/pages/Stray-Ghost/

Annunci

Un commento su “

  1. Tommaso
    12 gennaio 2013

    Mi piace molto, fa sognare. Mi piace soprattutto “Albertina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: