music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

william_ryan_fritch_leave_me_like_you_found_meWILLIAM RYAN FRITCH – Leave Me Like You Found Me
(Lost Tribe Sound, 2014)

Facendo immediato seguito all’Ep espanso “Emptied Animal“, William Ryan Fritch sigla la terza opera – ma primo album organico – a proprio nome applicando uno sfaccettato approccio orchestrale a dieci canzoni afasiche ma fortemente espressive.

Dedicato ai lacci inestricabili di relazioni esaurite, “Leave Me Like You Found Me” si sviluppa attraverso ariose costruzioni che amplificano i contenuti emotivi di archi e pianoforte senza indulgere a sentimentalismi.

Anzi, impiegando austere cadenze ritmiche e strutture che del post-rock colgono anche elementi saturi e destrutturanti, il compositore californiano plasma con sensibilità cinematica una galleria di dieci suggestioni orchestrali non convenzionali.

(pubblicato su Rockerilla n. 405, maggio 2014)

http://williamryanfritch.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: