music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

billie_marten_ribbonBILLIE MARTEN – Ribbon E.P.
(Self Released, 2014)

Si fa una certa fatica a capacitarsi che Billie Marten sia una ragazzina inglese appena quattordicenne, ascoltando il suo primo Ep “Ribbon”. Non è tuttavia il solo dato anagrafico a colpire nei quattro brani con i quali si presenta al pubblico, dopo aver richiamato l’attenzione di tanti utenti con i propri video in rete ed aver già valicato la dimensione musicale concreta, calcando qualche palco di festival inglese.
Non è del tutto una novità vedere giovanissime alle prese con esperienze artistiche di un cantautorato più o meno folk (si pensi alle varie First Aid Kit e Lily & Madeleine), ma nel caso della Marten la sorpresa è destata soprattutto dalla incredibile maturità delle sue interpretazioni nei tre originali e nella cover di “In For The Kill” dei La Roux che formano l’Ep.

La title track è una canzone dal fascino già adulto, palpitante di un crescendo acustico e di un avvolgente arrangiamento d’archi, che sostengono controllati inarcamenti vocali e una padronanza interpretativa già in grado di richiamare accostamenti come quelli a Laura Marling o Hannah Cohen. La stessa cover pianistica denota una personalità spiccata nella traduzione intensa ed essenziale di un originale frutto di sensibilità e linguaggi espressivi ben diversi. I restanti due brani tradiscono invece appena un’accuratezza che denota come la giovanissima Marten non faccia tutto da sola ma sia stata già assistita da un supporto produttivo che ne depotenzia appena l’immediatezza delle canzoni, pur senza disperderne la spontaneità, in particolare nelle tonalità umbratili e romantiche della conclusiva “I’d Rather”.

C’è infatti la mano di Pete Hutchings (Ed Harcourt, Florence & The Machine) sulla realizzazione dell’Ep, segno che la teenager inglese è già oggetto di attenzioni meritate, che potrebbero ben presto proiettarla su platee vaste. Billie Marten ci mette però molto di suo, dimostrando nei quattro brani dell’Ep talento naturale e padronanza espressiva tali da far scorgere in lei le stimmate della predestinata.


http://www.billiemarten.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 agosto 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: