music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

anoice_into_the_shadowsANOICE – Into The Shadows
(Ricco, 2015)

Ormai trasformatisi in vero e proprio ensemble da camera, i giapponesi Anoice proseguono il percorso di ricostruzione emotiva che nel precedente “The Black Rain” (2012) era stato profondamente segnato dal terremoto del 2011.

Con l’aggiunta di un flauto e di altri due violini al quintetto base della band, i due residui crescendo post-rock presenti in “Into The Shadows” sono diluiti in una sequenza di dieci brani, che recano l’impronta classica della pianista Yuki Murata e le suggestioni cinematiche del chitarrista e compositore Takahiro Kido.

È davvero impossibile restare indifferenti all’ascolto delle luminose pièce pianistiche e degli archi struggenti che incorniciano un palpitante affresco di decadente romanticismo.

(pubblicato su Rockerilla n. 414, febbraio 2015)

http://fleursy.com/anoice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 febbraio 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: