music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

library_tapes_escapismLIBRARY TAPES – Escapism
(Auetic / 1631 Recordings, 2016)

Da progetto incentrato sull’intersezione tra pianoforte ed elettronica minimale, Library Tapes si è trasformato in veicolo di ricerca applicata a un’austera ambience orchestrale, mentre la frequenza delle sue produzioni è andata via via diradandosi.

“Escapism” è il primo album originale di David Wenngren sotto la denominazione a lui più cara negli ultimi quattro anni: nelle sue dieci brevi tracce l’artista svedese dischiude armonie di pianoforte (e celesta), mai così rotonde e compiute, al dialogo notturno e meditativo con gli abbracci soffici e vibranti del violoncello di Julia Kent.

L’ovattato ambiente sonoro che ne risulta è costituito dalle sole risonanze prodotte da note di pura essenzialità cameristica.

(pubblicato su Rockerilla n. 425, gennaio 2016)

http://www.librarytapes.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 febbraio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: