music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

LUCY CLAIRE – Collaborations No. 2 (This Is It Forever, 2016) Quando la pienezza del pianoforte non solo si apre al dialogo con altri strumenti ma anche funge da base … Continua a leggere

31 marzo 2016 · Lascia un commento

CURLICUES – The Long Transition (Self Released, 2015) In uno spazio indefinito, sospeso tra passato e presente, tra musica e arti visive, sul finire dello scorso anno si è manifestata … Continua a leggere

31 marzo 2016 · Lascia un commento

[streaming] Lowered – Arche (For Gongs)

The first in a series of minimal drone studies of acoustic instruments. This recording features 32″ tam-tam, together with field recordings and singing bowls. No artificial effects have been used. … Continua a leggere

31 marzo 2016 · Lascia un commento

WANDER – Kat Gat Sea (Wounded Knife, 2016) Non è stata un’esperienza estemporanea quella che lo scorso anno ha portato Vincenzo De Luce (Zero Centigrade, Drowning In Wood) a condividere … Continua a leggere

30 marzo 2016 · Lascia un commento

TALONS’ – Work Stories (Self Released, 2016) Nel percorso di avvicinamento di Mike Tolan a un prossimo lavoro intitolato “After Talons’”, già annunciato entro la fine di quest’anno, il mini … Continua a leggere

30 marzo 2016 · Lascia un commento

ASTRONAUTE – Petrichor (Zeal, 2016) La vibrante delicatezza e le cadenze compassate del loro Ep di debutto “Myriad” (2013) non aveva lasciato passare sotto silenzio la poetica umbratile dei belgi … Continua a leggere

29 marzo 2016 · Lascia un commento

[streaming] David Åhlén – Hidden Light

It’s 2016 and the world is (still) in darkness. Big or small, the hurt is hurting everyone and this does not simply pass by David Åhlén just because he lives … Continua a leggere

29 marzo 2016 · Lascia un commento

VEKTORMUSIK – Time Woke Up In Darkness excerpts Vol 2 (Time Released Sound, 2016) Una sequenza di frammenti armonici e rumori (più o meno) accidentali diventa una coerente rappresentazione di … Continua a leggere

29 marzo 2016 · Lascia un commento

[video of the week] Sara Forslund – Did You Ever

Taken from Sara Forslund’s debut album “Water Became Wild” (2015). Written / Directed by Elin Wramneby With Isabel Lanzarotti Sara Forslund (1981) was born in a small village called Borgvattnet in the … Continua a leggere

28 marzo 2016 · Lascia un commento

GLACIS – Love, If You Love Me, Lie Beside Me Now (Tavern Eightieth, 2016)* Nessuna speculazione intellettuale, nessun artificio realizzativo, soltanto la pura spontaneità emozionale affidata alla note del pianoforte. … Continua a leggere

28 marzo 2016 · Lascia un commento

HOTEL NEON – Remnants (Fluid Audio, 2016) Il viaggio, nella sua metafora sonora, si è già dimostrato parte integrante dell’immaginario degli Hotel Neon in occasione del loro recente debutto discografico. … Continua a leggere

27 marzo 2016 · Lascia un commento

RAPOON – Song From The End Of The World (Glacial Movements, 2016) La fine del mondo evocata dal titolo del lavoro che segna l’ennesima tappa della sconfinata produzione di Robin … Continua a leggere

27 marzo 2016 · Lascia un commento

SUBMERSION – Abrade (Diametric, 2016) Dall’originaria produzione casalinga su cassetta, i suoni di “Abrade” hanno impiegato quattro anni per assurgere al rango di pubblicazione ufficiale. Con l’occasione, alle due lunghe tracce … Continua a leggere

26 marzo 2016 · Lascia un commento

[streaming] Benedict Benjamin – Thin Skin

Benedict Benjamin is Ben Rubinstein, formerly of The Mariner’s Children and Peggy Sue. His debut album “Night Songs” is a collection of timeless compositions recorded in a series of churches, … Continua a leggere

26 marzo 2016 · Lascia un commento

MUSIC FOR ELEVEN INSTRUMENTS – At Moonshine Park With An Imaginary Orchestra (Dead Pop Opera, 2016) Briosi sentori mediterranei e una leggerezza tutta primaverile animano le nove tracce che segnano il … Continua a leggere

26 marzo 2016 · Lascia un commento

THE VOLUME SETTINGS FOLDER – Laguna (Oscarson, 2016) Il prolifico progetto di sperimentazione elettro-acustica di Filippo Bordigato, The Volume Settings Folder, molto apprezzato anche per l’aspetto fisico delle sue autoproduzioni, trova … Continua a leggere

25 marzo 2016 · Lascia un commento

RADICAL FACE – The Family Tree: The Leaves (Nettwerk, 2016) Dalle radici ai rami, dai rami alle foglie; il terzo passaggio logico conclude, anche da un punto di vista metaforico, … Continua a leggere

25 marzo 2016 · Lascia un commento

BOSQUES DE MI MENTE – …de los Valles y las Montañas (Fluttery, 2016) Un nuovo album di Bosques de mi Mente significa innanzitutto che il suo artefice, Nacho Carvajal, ha … Continua a leggere

24 marzo 2016 · Lascia un commento

THE GALLEONS – The Hidden Colour (Self Released, 2016) La frizzante brezza marina di Brighton torna per la terza volta a gonfiare le vele del vascello sul quale continua a … Continua a leggere

24 marzo 2016 · Lascia un commento