GIULIO ALDINUCCI – Goccia (Home Normal, 2016) Nel suo percorso di composizione delle apparenti distanze tra soundscaping e ambience elettronicamente prodotta, Giulio Aldinucci segna una nuova tappa orientata su quest’ultimo crinale, ma che al contempo non cessa di dischiudere nuovi orizzonti alla sua già amplissima tavolozza sonora. “Goccia” si colloca infatti in una linea di…

BRUNO BAVOTA – Out Of The Blue (Sono Luminus, 2016) Oltre il blu del suo “Mediterraneo” (2015), per Bruno Bavota c’è tutto un universo di suoni e sensazioni da esplorare, animato dalla curiosità della scoperta ma senza smarrire le proprie radici. La metafora rispecchia anche da un punto di vista cromatico il contenuto del quinto…

[streaming] Ian Fisher – Whole Lotta Room

Ian Fisher is always writing and always traveling. With over a thousand songs under his belt and hundreds of concerts behind him, his new album “Koffer” highlights the diversity of his songwriting and captures some of the electric energy of his live performance. “Koffer”, which is the German (and Dutch) word for “suitcase”, is Fisher’s…

SHOVELS BEAT THE SUN – Sky Wires (Bitrot, 2016) Due esperienze musicali che si incontrano, due modi di concepire la sperimentazione ambient-drone: Shovels Beat The Sun è il duo formato da Björn Granzow (The End Of The World Championship) e Steve Fors (Aeronaut, The Golden Sores), che nelle quattro lunghe tracce di “Sky Wires” non…

ANNIE ELLICOTT – Lonesome Goldmine (Unknown Tone, 2016) Annie Ellicott non è una cantautrice come tante. Il suo background artistico nel jazz e il suo particolare modo di usare la voce la discostano già nelle premesse dal variegato universo folk, ma è soprattutto la sua attitudine per la ricerca sonora a delinearne il profilo, tanto…

MARIELLE V. JAKOBSONS – Star Core (Thrill Jockey, 2016) Nuovamente in versione solista, a margine dell’esperienza di Date Palms, Marielle V. Jakobsons amplifica la dimensione di ricerca elettro-acustica condotta nel duo insieme a Gregg Kowalsky. I sei agili brani che formano “Star Core” continuano a trarre le mosse dalle doti di polistrumentista dell’artista californiana, che miscelando…

THE SAXOPHONES – If You’re On The Water E.P. (Self Released, 2016) Tre canzoni, letteralmente, sul filo dell’acqua, in bilico come gli eventi della vita che ne hanno segnato i protagonisti, Alexi Erenkov e la moglie Alison, protagonisti del duo The Saxophones. Così sospesa e beccheggiante è la loro musica, un distillato di gioia di vivere…

MARISSA NADLER – Bury Your Name (Sacred Bones, 2016) Il recente “Strangers”, suo settimo album in studio, aveva già lasciato intravedere il tentativo di Marissa Nadler di far convivere la sua vocazione ad arricchire l’originario folk dalle fascinose tinte oscure con una dimensione creativa invece tornata a essere per grandi linee umbratile e casalinga. A…

[streaming] Thisell – Black Bird

Taken from “II”, second album by Swedish songwriter Peter Thisell, out now on Rootsy Records. Lay here and listen to the sound of a soul laid bare in song. This is Thisell – a singer, songwriter, traveler, father, partner, son. Supported by a cast of talented friends, Thisell’s music invites the listener on a sweeping…

DIMITAR DODOVSKI – Dérive (Shimmering Moods, 2016) Prosegue in maniera quanto mai emblematica, a partire dal titolo del suo nuovo lavoro, il viaggio sonoro di Dimitar Dodovski alla ricerca di un’ambience dinamica, scandita da impulsi ritmici e avvolgenti strati sintetici. Si tratta di un itinerario consapevole, tuttavia costituito anche da una componente di abbandono a suggestioni…

[video of the week] Paul Goodwin – Wasted On The Young

Taken from “The Northern Lights in the Neon Tube”, second album by Paul Goodwin, out on 16 September 2016. Paul Goodwin grew up in London but lives in Cambridge now. He’s spent a lot of the last 15 years or so dragging his guitar around the rail network and on the odd plane, playing his…

MATT CHRISTENSEN – Honeymoons (Miasmah, 2016)* Quando non è impegnato con i suoi Zelienople, Matt Christensen si dedica a un’intensa attività solista, le cui copiose creazioni casalinghe abbracciano ricerca sonora e narcolessie d’autore. Nel caso di “Honeymoons” il chitarrista chicagoano non è limitato a riversarne i frutti in presa diretta sulla rete, bensì li ha…

DAVID ALLRED – Woods (Oscarson, 2016) Se con “Midstory” David Allred cominciava a mettere ordine nel profluvio di canzoni autonomamente riversate in rete nel biennio precedente e nelle sue composite propensioni artistiche, il nuovo breve Ep “Woods” ne consolida l’opzione per una dimensione cantautorale delicata e rifinita dalle sue doti di polistrumentista. In poco più…

CHIHEI HATAKEYAMA – Requiem For Black Night And Earth Spiders (White Paddy Mountain, 2016) Minimalismo e lunga durata costituiscono, accanto al rumore ambientale, i terreni prediletti di ricerca sonora di Chihei Hatakeyama. Entrambi ricorrono, elevate al massimo della potenza, in “Requiem For Black Night And Earth Spiders”, tre tracce che insieme assommano oltre un’ora di…

KAITLYN AURELIA SMITH & SUZANNE CIANI – Sunergy (RVNG Intl., 2016) Non sono più solitari i viaggi sci-fi di Kaitlyn Aurelia Smith, ma hanno trovato una compagna d’avventura esperta e sorprendente in Suzanne Ciani, alla quale la accomunano la passione per l’organo Buchla e la residenza in una solitaria zona costiera nei dintorni di San…

[streaming] James Murray – Ghostwalk

Catch a fresh glimpse of British composer James Murray’s sound with “Ghostwalk”, a haunting three track EP featuring remixes by Martin Nonstatic and French newcomers Kinosura. Deep bass grooves and delicate pads wrap and warp around shifting, melancholic melodies, a spectral premonition of “Eyes to the Height”, the full length album coming on Ultimae Records…

ALIEN ENSEMBLE – Alien Ensemble 2 (Alien Transistor, 2016) Il secondo capitolo del progetto ideato da Micha Acher (Notwist, Ms. John Soda) non smentisce l’impianto acustico… alieno del debutto, ma ne espande la tavolozza combinandone l’approccio “free” con una cangiante dimensione armonica. Negli otto brani del nuovo lavoro, l’artista tedesco non manca di dar libero…

DAKOTA SUITE | VAMPILLIA – The Sea Is Never Full (Karaoke Kalk, 2016) Il lato afasico e sperimentale di Dakota Suite torna a manifestarsi sotto forma di una collaborazione con l’ensemble Vampillia, nata durante un tour condotto insieme in Giappone nel 2011. Proprio in quel periodo si verificò l’incidente nucleare di Fukushima, evento che non poté…

DAVID ÅHLÉN – Hidden Light (Volkoren, 2016) Parlare di misticismo e di evocazioni spirituali a proposito della musica di David Åhlén non è una valutazione estetica estranea alle sue canzoni, delle quali invece tali elementi sono parti portanti, che definiscono il profilo personale prima ancora che espressivo dell’artista svedese. Non è infatti una novità per chi…