music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MIMICOF – Moon Sync
(Alien Transistor, 2017)

Midori Hirano vs. MimiCof. La duplice personalità dell’artista giapponese trapiantata a Berlino, fragile pianista neoclassica sotto il proprio nome, torna a manifestarsi nella veste elettronica del suo alias a cinque anni dal precedente “KotoLyra”.

I due universi espressivi della Hirano risultano in fondo non poi del tutto opposti dalle pieghe dei nove brani di “Moon Sync”, che muovono da filtraggi di strumenti acustici per poi ricercare in sequenze di impulsi analogici le dinamiche abitualmente scandite dal pianoforte. Rispetto ai tentativi di ricomposizione di linguaggi sonori diversi, risulta comunque di gran lunga prevalente un microcosmo di oscillazioni e frequenze elettroniche irregolari.

(pubblicato su Rockerilla n. 440, aprile 2017)

http://midorihirano.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: