music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

VV.AA. – All The Merry Year Round
(A Year In The Country, 2017)

L’intenso anno della ricerca, applicata a più livelli tematici e percettivi, delle storie e delle tradizioni popolari britanniche da parte del cenacolo artistico gravitante intorno alla sigla A Year In The Country si conclude con un ideale “calendario dell’avvento”, partecipano da numerosi degli artisti abituali frequentatori delle sue raccolte. Il tema del trascorrere del tempo combina immaginario sacro e profano, così come storie ancestrali e frammenti di modernità, restituendo del “folklore” un concetto vivo, dinamico, in continua trasformazione.

I culti pagani del sole e i giorni più brevi dell’anno si sovrappongono ai riti stagionali della raccolta e dell’attesa, legati a mood generalmente lievi e giocosi, tradotti in strumentali dalle armonie misteriose e aggraziate (Magpahi, Circle/Temple), in stralunate sequenze di impulsi analogici (Cosmic Neighbourhood, Sproatly Smith) e soprattutto in spunti narrativi di evocativa coralità (United Bible Studies, The Hare And The Moon & Jo Lepine). “All The Merry Year Round” appare senz’altro la raccolta più varia e, in fondo, leggera nel catalogo recente dell’etichetta inglese, che sotto le insegne del mistero e della magia unisce declinazioni antiche e moderne della cultura popolare del periodo più buio dell’anno.

http://ayearinthecountry.co.uk/

Annunci

Un commento su “

  1. Pingback: Artifact Report 50/52a: All The Merry Year Round - Further Broadcasts and Reviews (Wanderings Amongst the Moss, Golden Apples and Elsewhere) | A Year In The Country

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: