music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

VV.AA. – The Quietened Cosmologists
(A Year In The Country, 2017)

Sempre più orientati alle componenti antropiche e post-industriali del paesaggio, gli itinerari tra suono e immaginazione del cenacolo artistico A Year In The Country segnano in “The Quietened Cosmologists” una nuova tappa dedicata alle visioni futuribili allegate a costruzioni funzionali all’esplorazione spaziale.

Le dodici tracce della nuova raccolta dell’etichetta inglese, firmate da una serie di artisti ormai affezionati alle derive creative da essa proposte, rispecchiano l’immaginario spettrale e malinconico suggerito da luoghi e infrastrutture che sarebbero potuti diventare il fulcro di avventure futuribili ma ormai irrimediabilmente abbandonati. In una linea di continuità con le altre raccolte pubblicate quest’anno (in particolare “The Restless Field“), “The Quietened Cosmologists” è interamente composto di brevi istantanee costituite da impulsi sintetici, detriti sonori dei più svariati e frequenze immateriali proiettate verso l’infinito o, chissà, da esso catturate.

Nomi ormai familiari di simili allucinate esplorazioni, quali Time Attendant e Magpahi, ma anche artisti operanti in ambiti limitrofi quali David Colohan e Vic Mars si ritrovano protagonisti di una nuova sequenza di cartoline sonore sospese in una aliena dimensione percettiva.

http://ayearinthecountry.co.uk/

Annunci

2 commenti su “

  1. "Perseide"
    4 ottobre 2017

    Fantastici per me 🦋

  2. Pingback: Artifact Report #41/52: A Year In The Country at Music Won't Save You | A Year In The Country

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: