music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SANDRO PERRI – Soft Landing (Constellation, 2019)* Tra i profili più compositi e rappresentativi della scena alternativa canadese, Sandro Perri ha appena raggiunto il ventennale di attività, attraversando mondi sonori … Continua a leggere

2 settembre 2019 · Lascia un commento

[video of the week] Weyes Blood – Movies

“Movies” is taken from “Titanic Rising”, out April 5th, 2019 on Sub Pop Records. The phantom zone, the parallax, the upside down—there is a rich cultural history of exploring in-between … Continua a leggere

25 marzo 2019 · Lascia un commento

SARAH LOUISE – Nighttime Birds And Morning Stars (Thrill Jockey, 2019) Il percorso creativo di Sarah Louise Henson continua ad allontanarsi dai sentieri folk, ai quali sembrava poterla ascrivere il fingerpicking … Continua a leggere

25 gennaio 2019 · Lascia un commento

NOEMIENOURS – As A Beare Doth Her Whelps (Self Released, 2018) Continua immancabile il riferimento dei lavori di Noémie Dal all’immaginario naturalistico selvaggio legato agli orsi, dai quali ha improntato … Continua a leggere

7 ottobre 2018 · Lascia un commento

MAARJA NUUT & RUUM – Muunduja (130701 / Fat Cat, 2018)* Un crocevia di tradizioni e linguaggi musicali non può che collocarsi in luoghi oggetto di successive transizioni storico-culturali, così come … Continua a leggere

1 ottobre 2018 · Lascia un commento

FRODE HALTLI – Avant Folk (Hubro, 2018) Il titolo “Avant Folk” racconta molto, ma ben meno del tutto, del contenuto delle sue cinque densissime tracce, frutto di un’ardita ibridazione di stili … Continua a leggere

27 giugno 2018 · Lascia un commento

NOEMIENOURS – Bear Meditations (Self Released, 2017) Le quattro tracce del breve Ep “Songs From The Life Of Bears” (2016) avevano rivelato la sotterranea evocatività lo-fi e… la passione per … Continua a leggere

3 dicembre 2017 · Lascia un commento

VV.AA. – All The Merry Year Round (A Year In The Country, 2017) L’intenso anno della ricerca, applicata a più livelli tematici e percettivi, delle storie e delle tradizioni popolari … Continua a leggere

1 dicembre 2017 · 1 Commento

VV.AA. – The Quietened Cosmologists (A Year In The Country, 2017) Sempre più orientati alle componenti antropiche e post-industriali del paesaggio, gli itinerari tra suono e immaginazione del cenacolo artistico … Continua a leggere

4 ottobre 2017 · 2 commenti

VV.AA. – From The Furthest Signals (A Year In The Country, 2017) Il paesaggio non è solo uno sfondo naturale e umano che si osserva e del quale si catturano … Continua a leggere

29 giugno 2017 · 3 commenti

VV.AA. – The Restless Field (A Year In The Country, 2017) Gli itinerari rurali condotti dagli artisti gravitanti intorno all’etichetta A Year In The Country si confermano improntati tutt’altro che … Continua a leggere

4 maggio 2017 · 2 commenti

PHANTOM DOG BENEATH THE MOON – The Statue Of The Hunter Is Lost At Sea (Rusted Rail, 2017) Si erano quasi perse le tracce del duo formato dal cantautore Aaron Hurley … Continua a leggere

31 marzo 2017 · Lascia un commento

WILLIAM RYAN FRITCH – Clean War (Lost Tribe Sound, 2016)* Terminato appena il mese scorso, con “New Words For Old Wounds“, il ciclo di undici uscite programmate nel corso dell’ultimo biennio, … Continua a leggere

20 giugno 2016 · Lascia un commento

WILLIAM RYAN FRITCH – New Words For Old Wounds (Lost Tribe Sound, 2016) Con “New Words For Old Wounds” si conclude l’ambizioso progetto che nell’ultimo biennio ha visto William Ryan Fritch … Continua a leggere

22 maggio 2016 · Lascia un commento

JACKIE MCDOWELL – New Blood Medicine  (Wild Silence, 2016) Tra i mille e più modi di declinare il termine folk, ve ne sono di totalmente non convenzionali ed estranei alla … Continua a leggere

27 aprile 2016 · Lascia un commento

REV GALEN – Rev Galen (Okraïna, 2016) Le poesie di un pastore protestante che diventano canzoni evocative; le sue storie legate al mondo contadino che ritrovano una surreale dimensione folk. … Continua a leggere

10 marzo 2016 · Lascia un commento

UNITED BIBLE STUDIES – Soregh, Murne & Fast (Self Released, 2015) È ben lontano da un Natale da cartolina contemporaneo quello celebrato a modo loro dagli United Bible Studies, con … Continua a leggere

25 dicembre 2015 · 1 Commento

DAUGHTER’S FEVER – Daughter’s Fever (HellosQuare, 2015) Daughter’s Fever è un originale ensemble da camera nel quale si fondono linguaggi classici e sperimentali, oltre all’obliqua sensibilità cantautorale di Paddy Mann, … Continua a leggere

20 dicembre 2015 · Lascia un commento

DAVID COLOHAN / RICHARD MOULT – Branded By Constellations (Fluid Audio, 2015) Due tra i più sensibili ricercatori di memorie sonore legate ai luoghi e alle tradizioni recondite delle isole … Continua a leggere

6 dicembre 2015 · Lascia un commento