music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ALASKAN TAPES – You Were Always An Island
(Fluid Audio, 2018)

In un’ideale linea di continuità concettuale con il disco dello scorso anno “In Distance We’re Losing“, è nuovamente il tema romantico per eccellenza della separazione – che sia fisica o sentimentale – a costituire la traccia creativa per il nuovo lavoro di Brady Kendall sotto l’alias Alaskan Tapes.

“You Were Always An Island” rimanda fin dal titolo a un’affine temperie emotiva, fedelmente declinata in nove brani guidati da note di pianoforte le cui risonanze sono espanse e filtrate attraverso sognanti languori atmosferici. Immergersi nella musica dell’artista canadese è, ancora una volta, come imbarcarsi in una placida traversata di poco più di mezz’ora tra i cullanti flutti di un immaginario oceano di dolce malinconia, pennellato al tempo stesso da fragili filigrane armoniche e tiepide brezze ambientali.

Sempre più distante dalle sue ascendenze post-rock, in “You Were Always An Island” Kendall distende una coltre di soffici riverberi a lenire sensazioni di isolamento e distanza, sublimata da placidi snodi armonici che nei due brani più brevi si aprono persino ai sognanti frammenti vocali della cantante Chantal Ouelette. Accanto a questi ultimi, i contorni rilucenti e gradevolmente sfocati della rinnovata interpretazione ambientale di Alaskan Tapes e il gentile stillare delle note acustiche compongono un itinerario d’ascolto di carezzevoli spunti cinematici e di rara empatia emotiva, al quale abbandonarsi per coprire ogni distanza fisica ed emotiva.

https://www.facebook.com/AlaskanTapes/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 luglio 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: