music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

BEN CHATWIN – Staccato Signals
(Village Green, 2018)

Al terzo album a proprio nome, Ben Chatwin inverte nuovamente la rotta che lo aveva condotto a tralasciare le angosciose dissonanze dei tempi di Talvihorros in favore di una più spiccata matrice acustica. Anzi, in “Staccato Signals” l’artista scozzese ha ricercato proprio a un’inedita combinazione tra tali due mondi, prima lavorando interamente con synth e sequencer, poi innestandovi improvvisazioni di fiati e di un quartetto d’archi.

L’ibridazione risultante da tale composizione di opposti – acustico e digitale, rumore e melodia, ordine e caos – è una sinfonia post-moderna dalla quale promanano pathos immaginifico e densità sonora imponente.

(pubblicato su Rockerilla n. 455-456, luglio-agosto 2018)

http://www.ben-chatwin.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: