music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

NIGHTTIME – Hand In The Dark
(Black Meadow, 2018)*

Rivelatasi quale sotterranea musa drone-folk con lo splendido debutto “L’Age D’Or” (2015), nel secondo album sotto l’evocativo alias Nighttime, Eva Louise Goodman dimostra come vaporose atmosfere lo-fi possano convivere con canzoni dai tratti più definiti, incorniciati da una varietà di soluzioni sonore.

I contorni sfumati e la bassa fedeltà appaiono dunque semplici elementi accidentali del contesto creativo dell’artista newyorkese piuttosto che un’opzione estetica definitiva; nei dieci brani di “Hand In The Dark” si ritrovano sì ambientazioni granulose e sottilmente inquiete, a far da sfondo a interpretazioni ben più decise, che per larghi tratti rimandano nettamente al lessico folk. Anzi, il primo approccio con il lavoro sembra addirittura suggerire una compiuta transizione verso un folk oscuro ed evocativo (“I Went To Drink But The Well Was Dry” potrebbe quasi sembrare un brano di Marissa Nadler), alimentato da arpeggi vibranti (“Stone Fruit”) e stratificate risonanze.

La scarna struttura dei brani presenta tuttavia linee armonie fluide e prominenti come non mai (“A Line Drawn In The Sand”, “Lamb’s Ear”), che trovano ricorrenti rifiniture in pur austeri arrangiamenti di violino. Nella rinnovata dimensione del songwriting di Eva Louise Goodman vi è però pur sempre spazio per latenti inquietudini atmosferiche, che si addensano in riverberi elettrici, perfettamente complementari con interpretazioni dal fascino misterioso (l’accoppiata “I (The Dark Beneath)”-“II (The Space Between)”), o ancora in dilatazioni di trasognata grana ambientale (“Sunrise”).

Con la sua cangiante natura sonora e la sorprendente compiutezza cantautorale, “Hand In The Dark” risulta così una pregevole prova di maturità per un’artista capace di trascendere con grande naturalezza i confini di folk e sperimentazione atmosferica, in una sintesi che incarna fedelmente inquietudini, sogni e speranze della contemporaneità. Lo chiameranno folk del terzo millennio?

*disco della settimana dal 15 al 21 ottobre 2018

https://www.facebook.com/nighttimeofficial

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: