UNITED BIBLE STUDIES – Soregh, Murne & Fast (Self Released, 2015) È ben lontano da un Natale da cartolina contemporaneo quello celebrato a modo loro dagli United Bible Studies, con il terzo album pubblicato nel 2015, stavolta regalato a mo’ di strenna in download gratuito. Del resto, non poteva essere altrimenti per un collettivo di…

ELVY – For Nobody (Self Released, 2015) Tanto intima, delicata e minimale da essere prossima a un grado zero espressivo: è la musica che Lionel Vanhaute va realizzando da qualche anno sotto l’alias Elvy, registrando nella solitudine casalinga le proprie canzoni al pianoforte che distribuisce gratuitamente in rete. Eppure, all’entropia creativa ostentata dall’artista belga corrisponde…

[streaming] La bèl pop (fifth anniversary compilation)

This year La bèl will turn 5 years old and we wanted to celebrate its birthday by publishing a La bèl compilation with all the artists that collaborated with us during these years. The idea is to ask each one of their for a “pop” track, leaving complete freedom to their personal interpretation of this…

LONER DELUXE – The Coast Is Clear (Rusted Rail, 2015) È un ritorno senz’altro gradito quello alle pubblicazioni della piccola ma acuta etichetta irlandese Rusted Rail, caratterizzatasi per un approccio al folk non convenzionale e in bassa fedeltà. Dopo quasi due anni di iato, è lo stesso responsabile dell’etichetta Keith Wallace a romperne il silenzio,…

ROSS PALMER – Little Differences Ep (Self Released, 2015) Oltre a essere il titolo del brano d’apertura del nuovo Ep di Ross Palmer, come sempre distribuito in formato digitale a offerta libera, “Little Differences” rappresenta un biglietto da visita quanto mai emblematico dell’attitudine del songwriter inglese ad affinare le proprie canzoni. Sono infatti piccole differenze…

PALISADES – II (Self Released, 2015) Ecco un ulteriore esempio dell’influenza dei luoghi, del clima e dell’isolamento sulla creazione artistica: risponde al nome di Palisades e si tratta di un terzetto proveniente dall’estremo lembo orientale del Nord America, quello situato sull’isola di Terranova che fu teatro del primo esperimento di Guglielmo Marconi di trasmissione radiotelegrafica…

ᴷ – Lumi (Self Released, 2015) Le estreme propaggini orientali europee sono ormai da tempo terreno fertile per elaborazioni ambient-drone, evidentemente alimentate anche dalle condizioni climatiche e di luce di quelle zone. Un nuovo progetto meritevole di segnalazione proveniente da quei territori fa capo al ventenne russo Ivan Kamaldinov, che nell’ultimo triennio ha già realizzato…

[streaming] Laish – Cold Songs

Three songs written by Daniel Green during the Winter months between 2011- 2013. Available to purchase from Bandcamp or sent out as a free download for anyone purchasing Laish music through Bandcamp during December. “Hi all, I hope you are enjoying the build up to the holiday. I have put together a seasonal musical present for…

SAM REYNOLDS – 3 (Self Released, 2014) Trascorrono gli anni, si manifesta qualche consenso da luoghi specializzati e marginali della grande rete, eppure Sam Reynolds rimane fedele ai cardini del suo profilo artistico: chitarra e falsetto, una manciata di canzoni concise, una durata a metà tra il disco breve e l’Ep esteso, il download gratuito…

HALLOW BRIGHT – Veins E.P. (Self Released, 2014) Quattro tracce registrate in maniera casalinga rappresentano il conciso biglietto da visita di Hallow Bright, solitario alter-ego artistico di un giovane olandese del quale non è dato conoscere molto più della provenienza geografica e della fisionomia, così come colta non senza una certa ironia nella fotografia che…

SOUND AWAKENER – Five Chapters (Petroglyph, 2014) È una storia perfettamente coerente con l’assenza di confini della comunicazione globalizzata e del linguaggio musicale quella della giovane vietnamita Nhung Nguyễn, che oltre a condurre il suo progetto artistico Sound Awakener cura un blog musicale il cui contenuto travalica di gran lunga gli angusti confini della sua…

OQUOA – Oquoa (Self Released, 2014) Come spesso accade negli Stati Uniti, quella di Oquoa (da pronunciarsi a quanto pare “oh’ko’uh”) è una storia di trasformazioni, spostamenti e casualità. Tutto nasce dall’iniziativa di Max Holmquist (The Great American Desert) che nella sua Omaha concepisce l’idea di un progetto solista, poi ben presto condiviso con altri…

ROOMS DELAYED – Flickering Traces (Laverna, 2014) Un breve viaggio di ventun minuti, ripartito in cinque tappe, costituisce la più recente testimonianza sonora del bolognese Vincenzo Nazzaro, che sussume le sue esplorazioni ambientali sotto l’alias Rooms Delayed. È ambient purissima allo stato gassoso quella contenuta in “Flickering Traces” e distribuita gratuitamente attraverso la netlabel Laverna,…

SOUND AWAKENER – Shape Of Illusion (Self Released, 2014) Una proposta singolare proviene da un’origine geografica non usuale per quanto riguarda le sperimentazioni elettro-acustiche. Attraverso Sound Awakener, si può cominciare ad esplorare l’universo sonoro del sud-est asiatico: artefice ne è il vietnamita Nhung Nguyễn, che in “Shape Of Illusion” ha raccolto ventiquattro schegge auditive dalla…