music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

GIULIO ALDINUCCI – Shards Of Distant Times (Karlrecords, 2020) Il lato della personalità di Giulio Aldinucci più rivolto alla costruzione dronica offre in “Shards Of Distant Times” nuova, imponente prova … Continua a leggere

28 marzo 2020 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – No Eye Has An Equal (99chants, 2019) Da un punto di vista anche meramente percettivo, prima ancora che concettuale, le componenti visuali costituiscono frequente parte integrante di … Continua a leggere

5 novembre 2019 · Lascia un commento

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo … Continua a leggere

1 gennaio 2019 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI AND THE STAR PILLOW – Hidden (Midira, 2018) Entrambi sound artist prolifici e aperti alle collaborazioni, Giulio Aldinucci e Paolo Monti incrociano i rispettivi percorsi di ricerca in quattro … Continua a leggere

24 novembre 2018 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – Disappearing In A Mirror (Karlrecords, 2018) Come la sottile patina che separa l’immagine del sé riflessa nello specchio dalla sua consistenza reale, così labile e affidata alla … Continua a leggere

4 ottobre 2018 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + GIULIO ALDINUCCI – Consequence Shadows (Home Normal, 2018) In parallelo a quella con Danny Norbury, un’altra collaborazione lungamente sviluppata da Ian Hawgood vede finalmente la luce. Compagno … Continua a leggere

30 gennaio 2018 · Lascia un commento

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta … Continua a leggere

1 gennaio 2018 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – Borders And Ruins (Karlrecords, 2017) Le infinite vie del soundscaping, ormai di gran lunga travalicanti l’originaria dimensione concreta e circoscritta, trovano ancora una volta nelle opere di … Continua a leggere

29 settembre 2017 · Lascia un commento

FRANCESCO GIANNICO & GIULIO ALDINUCCI – Reframing (Eilean, 2017) Un anno esatto dopo il loro primo incontro (“Agoraphonia”), Francesco Giannico e Giulio Aldinucci si ritrovano per proseguire insieme una parte … Continua a leggere

8 agosto 2017 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI & FRANCIS M. GRI – Segmenti (KrysaliSound, 2017) Corre l’obbligo di una premessa nell’affrontare “Segmenti”, lavoro che segna il primo incontro tra Giulio Aldinucci e Francis M. Gri, … Continua a leggere

28 aprile 2017 · Lascia un commento

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con … Continua a leggere

1 gennaio 2017 · 5 commenti

GIULIO ALDINUCCI – Goccia (Home Normal, 2016) Nel suo percorso di composizione delle apparenti distanze tra soundscaping e ambience elettronicamente prodotta, Giulio Aldinucci segna una nuova tappa orientata su quest’ultimo … Continua a leggere

30 settembre 2016 · Lascia un commento

FRANCESCO GIANNICO & GIULIO ALDINUCCI – Agoraphonia (Dronarivm, 2016) Non poteva non fermarsi in una piazza, luogo sia fisico che simbolico, la ricerca di due tra i più lucidi esploratori … Continua a leggere

24 luglio 2016 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – Yellow Horse (manyfeetunderconcrete, 2015) Quanti gradi di separazione sussistono tra il soundscaping e la musica ambient propriamente detta? E chi pratica quest’ultimo, si dedica a un esercizio … Continua a leggere

6 febbraio 2016 · Lascia un commento

rearview mirror: 2015

Per il quarto anno consecutivo, tanti quanti quelli di autonoma attività di Music Won’t Save You, ci si ritrova al tradizionale resoconto ricostruttivo degli ultimi dodici mesi di produzioni musicali, … Continua a leggere

1 gennaio 2016 · Lascia un commento

PLEQ AND GIULIO ALDINUCCI – The Prelude To (The Long Story Recording Company, 2015) Il brano “The Prelude To”, destinato al quinto volume della serie di compilation “Elements”, curate dall’etichetta … Continua a leggere

1 agosto 2015 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – Spazio Sacro (Time Released Sound, 2015) Dagli strati più bassi e visibili dell’atmosfera verso una dimensione spirituale immateriale, alla quale elevarsi attraverso il suono recato con sé … Continua a leggere

17 maggio 2015 · 1 Commento

rearview mirror: 2014

All’alba di un nuovo anno, si è ormai compiuto praticamente dappertutto lo stanco rituale delle classifiche riguardanti quello appena concluso. Nel 2014 come forse non mai, il rituale è iniziato … Continua a leggere

1 gennaio 2015 · Lascia un commento

GIULIO ALDINUCCI – Aer (Dronarivm, 2014) Uno degli esponenti dell’Archivio Italiano Paesaggi Sonori sbarca sull’etichetta specializzata Dronarivm offrendo una prospettiva del soundscaping ambientale votata all’essenza intangibile dell’aria e alle infinite … Continua a leggere

17 ottobre 2014 · Lascia un commento