music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

GARETH DAVIS & FRANCES-MARIE UITTI – Gramercy
(Miasmah, 2012)

“Gramercy” è l’incontro tra due musicisti che hanno trasfigurato in senso sperimentale il modo di suonare i rispettivi strumenti. Lui è un clarinettista prestato alla drone music grazie a collaborazioni con Machinefabriek e Ian Hawgood, lei la virtuosa di origini finlandesi che ha espanso la timbrica del violoncello, suonandolo simultaneamente con due archetti.

L’ora di musica realizzata dai due ruota intorno a sospensioni temporali, stridori e dissonanze, che generano atmosfere di densa inquietudine; i cinque brani più brevi evidenziano residui brandelli di espressività armonica, mentre le due pièce più lunghe (in particolare i quasi ventun minuti di “Detour”) peccano talora di qualche narcisismo accademico.

(pubblicato su Rockerilla n. 381, maggio 2012)


http://www.myspace.com/davisgareth
http://www.uitti.org/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: