music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

the_sly_and_unseen_improbableTHE SLY AND UNSEEN – Improbable
(Rural Colours, 2014)

L’ennesima collaborazione di Katie English (Isnaj Dui) vede la poliedrica multistrumentista inglese associarsi a Jonathan Lees, fondatore delle etichette specializzate Hibernate e Rural Colours, nell’esplorazione delle potenzialità di una strumentazione elettro-acustica niente affatto scontata. Violoncello, chitarra, xilofono e shruti si affiancano all’abituale flauto della English nel ventaglio sonoro di The Sly And Unseen, progetto che a partire da questo dato manifesta tutte le premesse per non restare estemporaneo e che nei venti minuti scarsi di “Improbable” si presenta interamente incentrato sulle persistenze analogiche di un vecchio harmonium.

I quattro brani del lavoro, ai quali si aggiunge una brevissima coda, recano molti elementi espressivi già applicati dalla English ad altri strumenti, in un misto di persistenze e tremule modulazioni che danno luogo a una temperie ipnotica, sognante, vagamente mistica. Alle modulazioni e ai minuti cristalli ritmici dei primi due brani, si sostituisce in “Grace Is Still A Secret” una maestosa elongazione dronica di frequenze profumate di spezie orientali, che inducono alla meditazione, mentre “Some Wavering Distant” introduce placidi elementi armonici, lasciando intravedere una certa propensione del duo per fragili stille bucoliche.

Di tale ampio spettro di suggestioni e soluzioni sonore è dunque più che legittimo attendere un prosieguo in forma ancor più varia e organica: il breve viaggio in un’altra dimensione di “Improbable” non è che l’inizio di una nuova, stimolante avventura.

http://theslyandunseen.tumblr.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: