music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

celer_how_could_you_believe_me_when_i_said_i_loved_youCELER – How Could You Believe Me When I Said I Loved You When You Know I’ve Been A Liar All My Life
(Two Acorns / White Paddy Mountain, 2015)

Da qualche tempo, Will Thomas Long ha intrapreso progetti diversi, diradando i ritmi serrati delle sue innumerevoli pubblicazioni. Sembra tuttavia che a Celer continui a riservare la dimensione più intima e toccante della sua espressione artistica.

Ne sono prova quattro nuove tracce frutto della rielaborazione e del finissimo filtraggio di vecchie partiture per pianoforte e flauto, che riportano l’artista californiano, da tempo residente in Giappone, alle memorie di luoghi affascinanti, visitati durante un viaggio tra Colorado e Monument Valley e, per loro tramite, a quelle pagine di vita lasciatesi alle spalle.

Si dischiude così un abisso romanticamente malinconico, di pura decompressione ambientale.

(pubblicato su Rockerilla n. 419-420, luglio-agosto 2015)

http://www.celer.jp/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: