music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

delilah_gutman_drawing_virtual_gardensDELILAH GUTMAN, DRAWING VIRTUAL GARDENS – Delilah Gutman, Drawing Virtual Gardens
(Shimmering Moods, 2016)

Sotto l’alias Drawing Virtual Gardens, il chitarrista statunitense David Gutman ha rapidamente definito un profilo espressivo incentrato su variopinte modulazioni ambientali di riverberi ora dilatati (“Six Weeks Were Too Long To Wait”) ora più cupe e ottundenti (“The Osmotic Memories Of J. J. Bhagee”). Non nuovo alle collaborazioni, vista la brillante esperienza di Tropic Of Coldness, Gutman ne avvia adesso un’altra del tutto particolare nella sinfonia in cinque movimenti intitolati “Charcoals”, realizzata insieme alla sorella Delilah, pianista e cantante di formazione classica, peraltro residente in Italia, dove il lavoro è stato registrato.

Confidenza familiare e rispettivi profili artistici si fondono, avvicinando notevolmente le distanze di partenza, nella breve sequenza di brani nelle quali la cornice atmosferica di David esalta il contenuto armonico delle note pianistiche di Delilah, in prevalenza fragili e sospese ma anche incardinate in misurate progressioni che, come nel terzo movimento, culminano in folate di satura elettricità statica.

I giardini virtuali che accolgono per l’occasione anche Delilah Gutman non sono dunque soltanto un ponte tra esperienze artistiche diverse, ma un vero e proprio dialogo tra modalità espressive, che plasma un’entità terza, sotto forma di bozzetti di un’ambience dal fascino misterioso e sottilmente romantico.

https://dvguz.wordpress.com/
http://gutman.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: