music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FABRIZIO PATERLINI – Secret Book
(Memory, 2017)

In controtendenza rispetto alla prolificità di numerosi suoi “colleghi” pianisti neoclassici, Fabrizio Paterlini è solito applicare tempi lunghi nel plasmare la propria ispirazione. “Secret Book” giunge infatti a tre anni di distanza dal precedente album in studio (“The Art Of The Piano“, 2014), periodo nel corso del quale il pianista mantovano si è concentrato sull’ampliamento del proprio spettro compositivo.

Il pianoforte resta al centro dei tredici brani di “Secret Book”, tuttavia affiancato dagli archi e da un deciso impiego di un’elettronica briosa. L’assenza di filtri post-produttivi mantiene un’immediatezza emotiva che non snatura l’impronta di Paterlini, in viaggio oltre il minimalismo pianistico.

(pubblicato su Rockerilla n. 442, giugno 2017)

http://www.fabriziopaterlini.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 giugno 2017 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: